Pallavolo Maschile SuperLega, i risultati della 7a giornata di ritorno

Pubblicato il autore: Mattia DElia Segui

 

I RISULTATI DELLA 7a GIORNATA DI RITORNO

Pallavolo Maschile SuperLega – Nei match della settima giornata di ritorno, disputati nei giorni sabato 8 febbraio e domenica 9 febbraio, i pronostici sono stati rispettati. Il match del sabato ovvero il match tra la Calzedonia Verona e la Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia, la squadra di casa riesce a portare a casa i tre punti in un match molto equilibrato, finito 3 a 1 con i seguenti parziali: 22-25, 25-21, 28-26, 31-29. Nella domenica il match più atteso è il big match tra la Leo Shoes Modena e l’Allianz Milano, dove lo spettacolo non manca e la squadra di casa, che è in ottima condizione, riesce a portare a casa il match per 3 a 0 con i seguenti parziali: 27-25, 25-14, 25-19. Le due capoliste, la Sir Safety Conad Perugia e la Cucine Lube Civitanova battono rispettivamente la Gas Sales Piacenza e la Consar Ravenna. La Sir Safety Conad Perugia, in quel del Pala Barton, riesce a portare la partita a casa con il punteggio di 3 a 1, contro la Gas Sales Piacenza, con i seguenti parziali: 23-25, 25-18, 25-22, 25-14 e ottiene l’ennesima vittoria ma lasciando sempre un set all’avversario; mentre la Cucine Lube Civitanova, come succede spesso all’Eurosuole Forum, porta agevolmente il match a casa con il punteggio di 3 a 0 e i seguenti parziali:  25-21, 25-23, 25-19 contro la Consar Ravenna. L’unica big del campionato a soffrire è l’Itas Trentino che contro la Kioene Padova, alla Kione Arena di Padova, riesce a portare un match infinito a casa con il punteggio di 3 a 2 e i seguenti parziali: 19-25, 25-20, 25-18, 30-28, 20-18. Per finire, la Top Volley Cisterna vince il derby contro la Globo Banca Popolare del Frusinate Sora per 3 a 1 con i seguenti parziali: 25-15, 25-23, 24-26, 25-18 e Latina riesce a staccare proprio Sora in classifica. Ha riposato in questa giornata la Vero Volley Monza.

TABELLINO DEI MATCH

CUCINE LUBE CIVITANOVA – CONSAR RAVENNA 3-0 (25-21,25-23,25-19) – Cucine Lube Civitanova: Bruno Mossa de Rezende 1, Juantorena 11, Anzani 2, Rychlicki 11, Kovar 9, Simon 16, Diamantini 2, Balaso (L), Bieniek 3. N.E. D’Hulst, Marchisio, Massari. ALL. De Giorgi. – Consar Ravenna: Saitta 0, Lavia 12, Cortesia 5, Veron-Evans 3, Ter Horst 7, Grozdanov 8, Marchini (L), Kovacic (L), Stefani 7, Batak 1, Alonso 0, Cavuto 0, Recine 0. N.E. Bortolozzo ALL. Bonitta.
ARBITRI: Curto, Caretti.
DURATA SET: 28′,28′,29′; TOT: 85′.
MVP :Robertlandy Simon (Cucine Lube Civitanova)

SIR SAFETY CONAD PERUGIA – GAS SALES PIACENZA 3-1 (23-25, 25-18, 25-22, 25-14) – Sir Safety Conad Perugia: De Cecco 0, Leon 18, Podrascanin 10, Atanasijevic 6, Lanza 10, Russo 12, Biglino (L), Zhukouski 2, Colaci (L), Taht 0, Ricci 0, Hoogendoorn 10. N.E. Plotnytskyi, Piccinelli. ALL. Heynen. – Gas  Sales Piacenza: Cavanna 0, Berger 13, Krsmanovic 8, Nelli 9, Kooy 16, Stankovic 8, Fanuli(L), Paris 0, Scanferla (L), Fei 0, Botto 1. N.E. Tondo Pistolesi, Copelli. ALL. Gardini.
ARBITRI: Puecher, Zanussi.
DURATA SET: 31′, 25′, 31′, 21′; TOT: 108′.
MVP: Sjoerd Hoogendoorn (Sir Safety Conad Perugia)

TOP VOLLEY CISTERNA – GLOBO BANCA POPOLARE DEL FRUSINATE SORA 3-1 (25-15, 25-23, 24-26, 25-18) – Top Volley Cisterna: Sottile 5, Van Garderen 15, Szwarc 12, Patry 23, Palacios 16, Rossi 5, Rondoni (L), Cavaccini (L), Peslac 0, Karlitzek 2, Elia 1. N.E. Rossato, Onwuelo. ALL. Tubertini. – Globo Banca Popolare del Frusinate Sora: Radke 2, De Barros Ferreira 13, Caneschi 6, Miskevic 4, Grozdanov 13, Di Martino 10, Mauti (L), Sorgente (L), Fey 0, Alfieri 0, Van Tilburg 12, Scopelliti 0. N.E. Battaglia ALL. Colucci.
ARBITRI: Goitre, Vagni.
DURATA SET: 24′, 33′, 35′, 38′; TOT: 120′.
MVP: Mimmo Cavaccini (L) (Top Volley Cisterna)

KIOENE PADOVA – ITAS TRENTINO 2-3 (25-19, 20-25, 18-25, 30-28, 18-20) – Kioene Padova: Travica 4, Ishikawa 19, Polo 12, Hernandez Ramos 31, Randazzo 6, Volpato 12, Bassanello (L), Barnes 4, Casaro 1, Daini La Fuente (L), Cottarelli 0. N.E. Bottolo, Canella, Fusaro. ALL. Baldovin. – Itas Trentino: Giannelli 3, Russell 17, Lisinac 16, Vettori 17, Kovacevic 20, Candellaro 5, De Angelis (L), Michieletto 0, Grebennikov (L), Sosa Sierra 0, Cebulj 5, Djuric 0, Codarin 0. N.E. Daldello ALL. Lorenzetti.
ARBITRI: Rapisarda, Santi.
DURATA SET: 25′, 27′,27′, 36′,26′; TOT: 141′.
MVP: Jenia Grebennikov (L) (Itas Trentino)

LEO SHOES MODENA – ALLIANZ MILANO 3-0 (27-25, 25-14, 25-19) – Leo Shoes Modena: Christenson 6, Anderson 14, Holt 11, Zaytsev 8, Bednorz 15, Mazzone 5, Iannelli (L), Estrada Mazorra 1, Salsi 0, Rossini (L). N.E. Sanguinetti, Kaliberda, Bossi, Pinali. ALL. Giani – Allianz Milano: Sbertoli 1, Clevenot 14, Kozamernik 3, Abdel-Aziz 15, Petric 6, Alletti 2, Gironi (L), Pesaresi (L), Basic 3, Weber 0, Hoffer (L), Izzo 0, Okolic. N.E. // ALL. Piazza.
ARBITRI: Cesare, Florian.
DURATA SET: 31′, 25′, 24′; TOT: 80′.
MVP: Bartosz Bednorz (Leo Shoes Modena)

  •   
  •  
  •  
  •