Rugby, Maori All Blacks-Lions: i turisti riportano la serie in positivo

Pubblicato il autore: Simone Del Latte Segui
Rugby, Maori All Blacks-Lions

Rugby, Maori All Blacks-Lions

I British and Iirsh Lions espugnano il Rotorua International Stadium, imponendosi 10 a 32 sui Maori All Blacks. La squadra di Gatland disputa probabilmente la miglior prestazione del tour, concedendo ai rivali solamente una meta rocambolesca ed episodica. Inappuntabile la prova balistica di Halfpenny che converte il 100 % dei calci dalla piazzola, mettendo a referto 22 punti personali nel match. Primo tempo che si chiude sul 10 a 12, ma al 52′ arriva il vero strappo dei Lions che si portano oltre il break con due mete in cinque minuti. Maori che pagano l’inferiorità numerica per l’espulsione temporanea di Kerr-Barlow, ma soprattutto i troppi errori in fase di costruzione di gioco. Arriva dunque il terzo successo il cinque partite per i turisti che martedì saranno attesi dai Chiefs ad Hamilton per poi affrontare sabato prossimo i veri All Blacks, reduci da un reboante 78 a 0 contro Samoa.

Fischio d’inizio e Lions che provano subito ad azzannare gli avversari, cercando la marcatura pesante. Dopo una sequenza di 18 fasi gli ospiti ritornano nella loro metà campo con 3 punti grazie al piede di Halfpenny. L’estremo del Galles si ripete al 10′ punendo l’in-avanti di Rieko Ioane su un calcio di Conor Murray, Maori 0, Lions 6. Al 12′ arriva però l’improvvisa reazione dei padroni di casa, i quali sfruttano l’errore di George North in raccolta sul grubber di Milner-Skudder. Liam Messam ringrazia il numero 11 in maglia rossa e va a schiacciare. McKenzie trasforma, completando il gioco da 7 punti. Al 16′ Jonathan Davies lacera la difesa dei Maori, brucia 30 metri di campo e si spegne sui 5 metri avversari. I Neozelandesi si salvano concedendo però un calcio di punizione per un fuorigioco di Elliot Dixon. Alla piazzola si ripresenta Halfpenny che firma i punti 7,8, e 9 della sua gara. I Maori ritornano però in vantaggio al 20′, punendo la protesta di Maro Itoje in mischia chiusa con 3 punti, All Blacks 10, Lions 9. Al 32′ sale a cinque il computo di penalità concesse dai padroni di casa: questa volta Ben May è lento a rotolare via dopo un placcaggio e Halfpenny riporta la sua compagine avanti di due lunghezze nel punteggio. I primi 40′ si interrompono su un tenuto di Itoje che smorza l’azione offensiva dei Maori.

Nella ripresa i Lions allungano a +5 dopo appena 4′. Tawera Kerr-Barlow aggredisce illegalmente Conor Murray in ruck prima che potesse mettere le mani sull’ovale e arriva la pronta sanzione del direttore di gara. Halfpenny centra i pali, Maori 10, Lions 15. Il numero 9 si rende nuovamente autore di un’ingenuità al 47′, placcando pericolosamente la corsa di Halfpenny. L’arbitro vuole vederci chiaro e chiama il TMO, il quale ravvisa gli estremi per un cartellino giallo. Jaco Peyper non è buonista e manda a sedere Kerr-Barlow sulla panca dei puniti per 10′. Al 52′ arriva il vero strappo dei Lions, premiati con la meta tecnica dopo aver arato la mischia dei Maori sui loro 5 metri. Sotto di 12 punti e in inferiorità numerica è black-out totale in casa All Blacks che pasticciano ogni tentativo di uscita dalla loro metà campo. Al 55′ arriva la prima meta con la maglia dei Lions per Maro Itoje, su un raccoglie-e-vai da una ruck. Halfpenny non delude e porta i suoi a +19. Ma non finisce qui la prova balistica del numero 15 che al 70′ sigla il suo 22esimo punto personale nel match. Terminano qui, invece, le speranze di rimonta dei Maori All Blacks che sul 10 a 32 alzano bandiera bianca al Rotorua International Stadium.

Prossimo appuntamento per i British and Irish Lions: martedì 20 giugno alle 19:35 (ora locale)* al Waikato Stadium di Hamilton contro i Chiefs.

*08:35 ora in UK e in Irlanda

Rugby, Maori All Blacks-Lions tabellino di gara:

Punteggio finale: Maori All Blacks 10 – British and Irish Lions 32

Maori All Blacks

Mete: Messam
Con: McKenzie
Pen: McKenzie
Drop: /
Cartellini: Kerr-Barlow

British and Irish Lions

Mete: Meta tecnica, Itoje
Con: Halfpenny (2)
Pen: Halfpenny (6)
Drop: /
Cartellini: /

Rugby, Maori All Blacks-Lions formazioni e arbitri:

Maori All Blacks: 15. James Lowe, 14. Nehe Milner-Skudder, 13. Matt Proctor, 12. Charlie Ngatai, 11. Rieko Ioane, 10. Damian McKenzie, 9. Tawera Kerr-Barlow, 8. Liam Messam, 7. Elliot Dixon, 6. Akira Ioane, 5. Tom Franklin, 4. Joe Wheeler, 3. Ben May, 2. Ash Dixon (c), 1. Kan Hames
A disposizione: 16. Hika Elliot, 17. Chris Eves, 18. Marcel Renata, 19. Leighton Price, 20. Kara Pryor, 21. Bryn Hall, 22. Ihaia West, 23. Rob Thompson

British and Irish Lions: 15. Leigh Halfpenny, 14. Anthony Watson, 13. Jonathan Davies, 12. Ben Te’o, 11. George North, 10. Jonathan Sexton, 9. Conor Murray, 8. Taulupe Faletau, 7. Sean O’Brien, 6. Peter O’Mahony (c), 5. George Kruis, 4. Maro Itoje, 3. Tadhg Furlong, 2. Jamie George, 1. Mako Vunipola
A disposizione: 16. Ken Owens, 17. Jack McGrath, 18. Kyle Sinckler, 19. Iain Henderson, 20. Sam Warburton, 21. Greig Laidlaw, 22. Owen Farrell, 23. Elliot Daly

Arbitri

Direttore di gara: Jaco Peyper
Assistenti: Jerome Garces, Romain Poite
TMO: Ian Smith

  •  
  •   
  •  
  •  
  •   
  •