Rugby Eccellenza Calvisano subito in testa ma soffre coi Medicei. Il commento di Brunello

Pubblicato il autore: Paolo Mugnai Segui

Iniziano con cinque punti i campioni d’Italia del Patarò Calvisano, unica squadra in questa prima giornata di Eccellenza ad avere vinto col bonus. Al Ruffino Stadium Mario Lodigiani il quindici di Brunello soffre nel primo tempo l’aggressività dei padroni di casa concludendo infatti con un parziale di 6 a 0 per i due calci piazzati del gallese Newton. Tutta un’altra storia nella ripresa quando realizzano con Paz subito una meta, trasformandola con Mortali e approfittando della superiorità numerica per il cartellino giallo a Rodwell per realizzare altre due mete, con Leso e Balocchi, la seconda trasformata. I Medicei non demordono e con la meta di Cosi, trasformata dal nuovo entrato Basson (anche allenatore con Presutti), accorciano le distanze. Ci pensa Chiesa al 71′ a ristabilire le distanze. Al 77′ la meta dei Medicei permetterebbe ai fiorentini un punto bonus che, però, svanisce allo scadere per il calcio piazzato di Mortali che stabilisce il risultato finale.

L’allenatore del Patarò Calvisano, Massimo Brunello, commenta così la partita:
“All’inizio non siamo riusciti a mettere la partita nel binario che volevamo, che era quello del ritmo e della velocità, di riuscire a tenere la palla in gioco, così abbiamo preso troppi calci di punizione, anche più di venti, e in questa condizione è difficile fare gioco, poi nel secondo tempo, specialmente all’inizio siamo riusciti a mettere le cose come volevamo e dando ritmo e velocità sono arrivate le mete”.
Un giudizio sui Medicei?
“Come immaginavamo è una squadra coriacea, molto organizzata, in difesa si è fatta sentire fisicamente, quindi sarà dura per tutti, infatti ho fatto i complimenti ai ragazzi per le quattro mete fatte nel secondo tempo non è stato facile, credo che qui il campo sarà duro per tutti”

Toscana Aeroporti I Medicei 20
Patarò Calvisano 29 (primo tempo 6 – 0)
TOSCANA AEROPORTI I MEDICEI: Cornelli (50′ Basson), Lubian, Rodwell, Cerioni, McCann, Newton (68′ Mattoccia), Fusco (65′ Taddei), Greeff, Brancoli (50′ Meyer), Cosi, Montauriol (75′ Cemicetti), Maran (Cap), Montivero (50′ Battisti), Broglia (4′ Baruffaldi), Schiavon (50′ Zileri). All. Presutti, Basson.
PATARO’ CALVISANO: Chiesa (Cap), Balocchi (56′ Novillo), De Santis, Lucchin (32′ Paz), Bruno, Mortali, Casilio (62′ Semenzato), Zdrilich (53′ Tuivaiti), Pettinelli (65′ Martani), Archetti, D’Onofrio, Cavalieri, Leso (62′ Biancotti), Giovanchelli (72′ Luccardi), Rimpelli (65′ Fischetti). All. Brunello.
Arbitro: Bottino di Roma, coadiuvato da Chirnoaga (Roma), Pier’antoni (Roma) e Masetti (Arezzo) (Quarto uomo).
Marcatori: 10′ cp Newton, 29′ cp Newton, 43′ M Paz tr Mortali, 51′ M Leso, 53′ M Balocchi tr Mortali, 67′ M Cosi tr Basson, 71′ M Chiesa tr Mortali, 77′ M Punizione I Medicei, 80′ cp Mortali.
Note: L’ex capitano e attuale club manager viola Giancarlo Antognoni ha accompagnato le squadre al loro ingresso in campo. Presente in tribuna il sindaco d Firenze Dario Nardella. 1450 spettatori.
Cartellini: Al 47′ ammonito Rodwell (Toscana Aeroporti I Medicei).
Punti conquistati in classifica: Toscana Aeroporti I Medicei 0, Patarò Calvisano 5.
Ruffino Man of the Match Chiesa (Patarò Calvisano).

Risultati della prima giornata del Campionato di Eccellenza
Fiamme Oro Rugby – Mogliano Rugby 20 – 15
Rugby Viadana 1970 – Lafert San Donà 29 – 20
Toscana Aeroporti I Medicei – Patarò Rugby Calvisano 20 – 29
Conad Reggio – Femi-Cz Rovigo 16 – 25
Petrarca Padova – S. S. Lazio R. 1927 22 – 0

Classifica
Patarò Rugby Calvisano 5
Petrarca Padova 4
Rugby Viadana 1970 4
Femi-Cz Rovigo 4
Fiamme Oro Rugby 4
Mogliano Rugby 1
Lafert San Donà 0
Toscana Aeroporti I Medicei 0
Conad Reggio 0
S. S. Lazio R. 1927 0



  •  
  •   
  •  
  •  
  •   
  •