Galles-Italia rugby, Bisegni: “Fiducia nel lavoro di nazionale e franchigie” – VIDEO

Pubblicato il autore: Giovanni Cardarello Segui

Concluso il terzo ed ultimo giorno di lavoro a Roma della Nazionale Italiana Rugby al CPO “Giulio Onesti”. Gli Azzurri nella mattinata di domani partiranno per Cardiff dove domenica alle 15 locali (16 italiane) affronteranno i padroni di casa nel match Galles-Italia. La partita si disputerà al “Principality Stadium”, e sarà trasmesso in diretta su DMAX, canale 52 del digitale terrestre.

Galles-Italia, parla Bisegni

“Giocare contro avversari come il Galles è sempre stimolante – ha esordito Giulio Bisegni – . I cambi rispetto alla loro formazione titolare di una settimana fa non fanno altro che evidenziare la profondità della loro rosa: sono una squadra temibile. Noi, dal punto di vista nostro, abbiamo una voglia di riscatto enorme.  La strada intrapresa è sicuramente quella giusta. Alle franchigie, rispetto alla Nazionale, c’è un minimo di continuità in più nel lavoro e i risultati si vedono. Personalmente – continua il centro di Italrugby e Zebre – ho una grande fiducia nel futuro: tutti i discorsi fatti sulla collaborazione tra Federazione, Zebre e Benetton stanno trovando la loro applicazione e il lavoro è in totale sintonia tra lo staff azzurro e quello dei club. Rispetto allo scorso anno sono cambiate alcune cose – conclude Bisegni – . C’è stata una crescita in fase d’attacco, ma sappiamo di dover lavorare duro e crescere anche in altre fasi, rodando al meglio i meccanismi di gioco”.

 

potrebbe interessarti ancheRugby, Giappone-Italia: le probabili formazioni e come seguirla

Galles-Italia, i convocati di O’Shea

Questi i ventisette che voleranno a  Cardiff, dove finalizzeranno la preparazione al test-match di domenica al Principality Stadium Galles-Italia. Sono stati rilasciati e faranno rientro ai rispettivi Club di appartenenza l’infortunato George Biagi, Tommaso Boni (Zebre Rugby), Luca Morisi, Abraham Steyn e Federico Zani (Benetton Rugby).

Piloni

  • Dario CHISTOLINI (Zebre Rugby Club, 20 caps)
  • Simone FERRARI (Benetton Rugby, 11 caps)
  • Andrea LOVOTTI (Zebre Rugby Club, 23 caps)*
  • Tiziano PASQUALI (Benetton Rugby, 5 caps)
  • Nicola QUAGLIO (Benetton Rugby, 5 caps)*

Tallonatori

  • Luca BIGI (Benetton Rugby, 9 caps)
  • Leonardo GHIRALDINI (Stade Toulousain, 92 caps)
  • Oliviero FABIANI (Zebre Rugby Club, 4 caps)

Seconde linee

potrebbe interessarti ancheRugby Mercato, Antonio Rizzi è un nuovo giocatore della Benetton
  • Dean BUDD (Benetton Rugby, 9 caps)
  • Federico RUZZA (Benetton Rugby, 5 caps)*
  • Alessandro ZANNI (Benetton Rugby, 102 caps)

Flanker/n.8

  • Giovanni LICATA (Fiamme Oro Rugby, 3 caps)*
  • Maxime Mata MBANDA’ (Zebre Rugby Club, 14 caps)*
  • Sebastian NEGRI DA OLEGGIO (Benetton Rugby, 5 caps)
  • Sergio PARISSE (Stade Francais, 132 caps) – capitano
  • Jake POLLEDRI (Gloucester Rugby, esordiente)

Mediani di mischia

  • Guglielmo PALAZZANI (Zebre Rugby Club, 22 caps)
  • Marcello VIOLI (Zebre Rugby Club, 11 caps)*

Mediani d’apertura

  • Tommaso ALLAN (Benetton Rugby, 36 caps)
  • Carlo CANNA (Zebre Rugby Club, 27 caps)
  • Ian MCKINLEY (Benetton Rugby, 3 caps)

Centri-Ali-Estremi

  • Mattia BELLINI (Zebre Rugby Club, 11 caps)*
  • Tommaso BENVENUTI (Benetton Rugby, 48 caps)*
  • Giulio BISEGNI (Zebre Rugby Club, 7 caps)*
  • Tommaso CASTELLO (Zebre Rugby Club, 8 caps)
  • Jayden HAYWARD (Benetton Rugby, 6 caps)
  • Matteo MINOZZI (Zebre Rugby Club, 6 caps)*

notizie sul temaRugby Mercato, Giovanni Pettinelli da Calvisano alla BenettonRugby Mercato, Appiah alla Benetton. Rimpelli e Zilocchi alle ZebreRugby, Iliesa Ratuva Tavuyara è un nuovo giocatore della Benetton
  •   
  •  
  •  
  •