Rugby, Challenge Cup i gironi di Benetton e Zebre e il calendario

Pubblicato il autore: Giovanni Cardarello Segui

E’ andato in scena questo pomeriggio a Losanna in Svizzera, sede dell’European Professional Club Rugby, il sorteggio di Challenge Cup per la stagione 2018-2019. Il sorteggio si è tenuto al Museo Olimpico di Losanna, l’ultima edizione del trofeo è stata vinta l’11 Maggio scorso dai gallesi Cardiff Blues nella finale di Bilbao contro gli inglesi del Gloucester. Venti le squadre iscritte alla seconda competizione europea per club: 5 inglesi, 8 francesi, due gallesi, una russa, una romena, un’irlandese e le due squadre italiane del Benetton Rugby e dello Zebre Rugby Club. Tante le formazioni prestigiose iscritte all’edizione 2018-19 tra cui le francesi Bordeaux, Stade Francais e ASM Clermont-Auvergne, le inglesi Harlequins, Northampton Saints e Sale Sharks nonché i gallesi Ospreys

Challenge Cup, il girone della Benetton

L’urna ha inserito il Benetton Rugby nel girone 5, insieme agli Harlequins, squadra inglese militante in Aviva Premiership, ed ai club francesi di Top 14: Agen e la neopromossa Grenoble. Due i precedenti con la squadra londinese  entrambi risalgono alla stagione 1999-2000, quando il Benetton Rugby inserito nel girone 5 di Heineken Champions Cup sconfisse in entrambe le occasioni gli Harlequins: 19-22 in trasferta, dopo un parziale di 19 a 3 nel primo tempo, e 24-23 allo Stadio Monigo. Sfida completamente inedita contro l’Agen, club storico dell’omonima città che ha vinto 8 campionati francesi e sei coppe di Francia. Infine un solo precedente contro il Grenoble nell’incontro amichevole il 12 agosto 2016 a Monigo, match in cui i Leoni biancoverdi si imposero per 42 a 10. Queste le dichiarazioni del Direttore Sportivo dei Leoni Antonio Pavanello: “Possiamo certamente definire positivo il sorteggio di oggi. Il buon posizionamento dello scorso anno ci ha permesso di essere teste di serie, inoltre abbiamo anche evitato il pericolo Clermont. Saranno tre sfide importanti che ci faranno capire se il nostro processo di crescita e maturazione sta avvenendo. L’obiettivo sarà quello di andare avanti il più possibile nella competizione. Tutto dipenderà dalle francesi e dalla loro maniera di affrontare la coppa, sono invece certo che gli Harlequins proveranno ad arrivare sino in fondo”.

potrebbe interessarti ancheGiovanbattista Venditti a SN: “Le Zebre possono confermarsi. ItalRugby ? Test con la Georgia decisivo. All Blacks avanti anni luce”

Challenge Cup, il girone delle Zebre

Le Zebre si sono presentate al sorteggio nella seconda urna di merito insieme ai gallesi Ospreys, ai francesi del ASM Clermont Auvergne, agli irlandesi del Connacht ed agli inglesi Harlequins. gallesi Dragons, ai francesi dell’Agen. La sorte ha inserito Tommaso Castello e compagni nel girone 4 insieme ai francesi dello Stade Rochelais–l’anno scorso vincitori del girone 1 della Champions Cup ma sconfitti nei quarti di finale-, i neopromossi inglesi dei Bristol Bearsed i russi dell’ Enisei-STM: questi ultimi due avversari mai affrontati prima dalla franchgia federale. Il commento del team manager delle Zebre Rugby Andrea De Rossi:”Affrontiamo questo nuovo anno di Challenge Cup con l’obiettivo minimo di migliorare i risultati dell’anno scorso che ci hanno visto cogliere un solo successo contro Agen nonostante altre due importanti prove giocate alla pari contro Gloucester e Pau a Parma. Giocheremo contro tre squadre diverse sia per la loro storia che per la loro cultura ovale: La Rochelle e Bristol, seppur in competizioni diverse, sono squadre piene di campioni di livello internazionale: una ormai una delle più forti squadre del Top14, l’altra invece ha un progetto chiaro per essere competitiva sia in campionato che in questa coppa. I russi -rivelazione delle ultime edizioni- hanno già dimostrato di essere avversari ostici soprattutto in casa dove hanno superato formazioni blasonate. Attendiamo dunque il calendario per organizzare questa trasferta, per noi assolutamente inedita”.

potrebbe interessarti anchePalinsesto weekend 12-13-14 ottobre DAZN: orari e programma

I Gironi e il calendario della Challenge Cup 2018-2019

  • Girone 1: Northampton Saints, Clermont, Dragons, Timisoara Saracens
  • Girone 2: Pau, Ospreys, Worcester Warriors, Stade Francais;
  • Girone 3: Sale Sharks, Connacht, Bordeaux, Perpignan
  • Girone 4: La Rochelle, Zebre, Bristol Bears, Enisei
  • Girone 5: Benetton Rugby, Harlequins, Agen, Grenoble

EPCR weekends – 2018-19

  • Round 1: 12/13/14 Ottobre 2018
  • Round 2: 19/20/21 Ottobre 2018
  • Round 3: 7/8/9 Dicembre 2018
  • Round 4: 14/15/16 Dicembre 2018
  • Round 5: 11/12/13 Gennaio 2019
  • Round 6: 18/19/20 Gennaio 2019
  • Quarti di finale: 29/30/31 Marzo 2019
  • Semifinali 19/20/21 Aprile 2019
  • Finale European Rugby Challenge Cup : venerdi 10 maggio 2019, St James’ Park Newcastle

notizie sul temaRugby Top 12, il Valorugby Emilia in testa a sorpresa: risultati, classifica e tabellini della 3° GiornataRugby Top 12, Patarò Calvisano sola in testa: risultati, classifica e tabelliniRugby, il calendario della Continental Shield
  •   
  •  
  •  
  •