Mondiali di scherma Lipsia 2017, tutto quello che c’è da sapere

Pubblicato il autore: Domenico Nocera

Inizia oggi a Lipsia, in Germania, la 64° edizione dei Campionati Mondiali di scherma. Dopo la “pausa” Olimpica della scorsa stagione (nel cui anno in realtà si sono svolte a Rio de Janeiro le gare mondiali di sciabola maschile e fioretto femminile, escluse dal programma a Cinque Cerchi di Rio 2016), in Sassonia si assegneranno i nuovi titoli iridati individuali e a squadre per ognuna delle sei armi.

La Nazionale Italiana può avvale, come da fortunata tradizione, di elementi di spicco in ambito internazionale che rispondono ai nomi di:

FIORETTO (Ct: Andrea Cipressa)
Maschile: Giorgio Avola, Andrea Cassarà, Alessio Foconi, Daniele Garozzo
Femminile: Martina Batini, Arianna Errigo, Camilla Mancini, Alice Volpi

SCIABOLA (Ct: Giovanni Sirovic)
Maschile: Enrico Berrè, Luca Curatoli, Aldo Montano, Luigi Samele
Femminile: Martina Criscio, Rossella Gregorio, Loreta Gullotta, Irene Vecchi

SPADA (Ct: Sandro Cuomo)
Maschile: Paolo Pizzo, Enrico Garozzo, Marco Fichera, Andrea Santarelli
Femminile:
Rossella Fiamingo, Mara Navarria, Giulia Rizzi, Alberta Santuccio

Le riserve in Italia scelte sono:

Fioretto M: Lorenzo Nista | Fioretto F: Francesca Palumbo
Sciabola M: Dario Cavaliere | Sciabola F: Sofia Ciaraglia
Spada M: Lorenzo Buzzi | Spada F: Roberta Marzani

L’Italia si presenta alla spedizione iridata con il bottino di 11 medaglie conquistate ai campionati europei di Tbilisi, record nella storia della scherma azzurra. L’unica “nota stonata” è stata quella della spada femminile che non è riuscita a conquistare neppure una medaglia in nessuna delle due gare, ma in Coppa del Mondo in primavera le nostre spadiste hanno portato a casa due medaglie d’oro (uno individuale e uno a squadre) e una medaglia di bronzo.

Sono in corso in queste ore i gironi di qualificazione per la spada maschile e della sciabola maschile mentre alle 15:30 sarà la volta del fioretto femminile. Oggi e domani saranno infatti giornate interamente dedicate all’accesso alle rispettive fasi finali individuali, che prenderanno il via solo venerdì e si concluderanno domenica lasciando a sua volta poi spazio alle gare a squadre tra lunedì e mercoledì 26. Durante la qualificazione si andrà al ritmo di tre armi al giorno, mentre nelle fasi finali sia individuali che a squadre si scenderà a due. Il calendario nel dettaglio:

QUALIFICAZIONI
Mercoledì 19 Luglio
ore 8:30 – spada maschile (in pedana Andrea Santarelli)
ore 12:30 – sciabola maschile
ore 15:30 – fioretto femminile (in pedana Camilla Mancini)

Giovedì 20 Luglio
ore 8:30 – spada femminile (in pedana Mara Navarria, Giulia Rizzi e Alberta Santuccio)
ore 12:30 – sciabola femminile
ore 15:30 – fioretto maschile

FASE FINALE
Venerdì 21 Luglio
Sciabola maschile individuale
(già qualificati: tutti gli azzurri)
ore 8:30 – Trentaduesimi, Sedicesimi, Ottavi, Quarti di Finale
ore 19:00 – Semifinali e Finale
Fioretto femminile individuale (già qualificate: Martina Batini, Arianna Errigo, Alice Volpi)
ore 9:30 – Trentaduesimi, Sedicesimi, Ottavi, Quarti di Finale
ore 18:10 – Semifinali e Finale

Sabato 22 Luglio
Sciabola femminile individuale
(già qualificate: tutte le azzurre)
ore 9:00 – Trentaduesimi, Sedicesimi, Ottavi, Quarti di Finale
ore 17:00 – Semifinali e Finale
Spada maschile individuale (già qualificati: Paolo Pizzo, Marco Fichera, Enrico Garozzo)
ore 10:10 – Trentaduesimi, Sedicesimi, Ottavi, Quarti di Finale
ore 17:40 – Semifinali e Finale

Domenica 23 Luglio
Spada femminile individuale
(già qualificata: Rossella Fiamingo)
ore 8:30 – Trentaduesimi, Sedicesimi, Ottavi, Quarti di Finale
ore 18:00 – Semifinali e Finale
Fioretto maschile individuale (già qualificati: tutti gli azzurri)
ore 8:40 – Trentaduesimi, Sedicesimi, Ottavi, Quarti di Finale
ore 18:40 – Semifinali e Finale

Lunedì 24 Luglio
Fioretto femminile a squadre
ore 8:30 – Ottavi, Quarti di Finale e Semifinali
ore 18:05 – Finali
Sciabola maschile a squadre
ore 10:00 – Ottavi, Quarti di Finale e Semifinali
ore 19:20 – Finali

Martedì 25 Luglio
Spada maschile a squadre
ore 8:30 – Ottavi, Quarti di Finale e Semifinali
ore 17:35 – Finali
Sciabola femminile a squadre
ore 9:15 – Ottavi, Quarti di Finale e Semifinali
ore 18:25 Finali

Mercoledì 26 Luglio
Fioretto maschile a squadre
ore 8:30 – Ottavi, Quarti di Finale e Semifinali
ore 18:50 – Finali
Spada femminile a squadre
ore 10:00 – Ottavi, Quarti di Finale e Semifinali
ore 18:00 – Finali

Eurosport 2 e Rai Sport trasmetteranno per l’Italia le fasi conclusive (semifinali e finali individuali e finali a squadre) a partire da venerdì 21 di ogni gara iridata. Per quanto riguarda invece tutte le fasi precedenti delle gare che assegneranno le medaglie saranno visibili integralmente sul canale Youtube della FIE. Aggiornamenti all’interno delle trasmissioni sportive e dei notiziari anche su Rai Radio Uno, con la voce di Giuseppe Bisantis inviato a Lipsia per commentare le fasi più importanti della rassegna iridata.

  •  
  •   
  •  
  •  
  •   
  •