Mondiali scherma, Oro nel fioretto e Bronzo nella sciabola

Pubblicato il autore: Saverio Crea Segui

Il fioretto femminile, dopo l’Oro ai Mondiali.

Mondiali scherma, Oro e Bronzo per l’Italia

La squadra femminile del Fioretto italiano, ha vinto l‘Oro ai Mondiali di Lipsia. Il team, composto da Alice Volpi, Camilla Mancini, Arianna Errigo e la riserva Martina Batini, si è imposto sulle avversarie degli Stati Uniti. Il punteggio a favore dell’Italia è stato un netto 45-25. Questa medaglia si unisce a quelle conquistate nelle gare individuali. La Volpi e la Errigo, avevano ottenuto l’argento e il bronzo. “Sono felicissima. In nove anni che faccio parte di questa squadra, non è mai capitato di vincerle tutte”, commenta entusiasta Errigo. E’ stato un Mondiale pieno di emozioni e questo un oro meritato” ha detto invece, l’esordiente Volpi. “Non ci credo ancora, sono troppo felice”, le parole della giovanissima Mancini.  Nella sciabola maschile, l’Italia conquista il bronzo nella gara a squadre. Nonostante l’assenza di Aldo Montano, fermato da un’infortunio, Curatoli-Samele-Berré-Cavaliere hanno avuto la meglio sugli sfidanti, sempre statunitensi. Finisce 45-44, dopo una sofferta e intensa finale mondiale. “E’ un bronzo che va stretto a questi ragazzi. Ho detto loro che potevamo cadere definitivamenre o cadere e rialzarci”, queste le parole del ct Giovanni Sirovich. Gli azzurri, infatti, sono stati eliminati in semifinale dall‘Ungheria all’ultima stoccata e a livello individuale non ci sono state medaglie.

 

  •  
  •   
  •  
  •  
  •   
  •