Scherma, Trofeo Inalpi Grand Prix 2017: Alessio Foconi bronzo a Torino

Pubblicato il autore: Adriana Zuccarini Segui

L’Italia sale sul podio nella gara maschile del Trofeo Inalpi Grand Prix di scherma al PalaRuffini di Torino.

Dopo Alice Volpi, Arianna Errigo e Valentina De Costanzo alla finale della prova femminile svoltasi sabato, nella terza e ultima giornata di gara a portare in alto il tricolore, conquistando il terzo gradino del podio è stato Alessio Foconi, fiorettista 28enne del Circolo Scherma Terni, che conquistò il successo lo scorso anno, chiude al terzo posto dopo essere stato sconfitto in semifinale per 15-12 dal russo Timur Safin, bronzo olimpico a Rio 2016.
Il cammino dell’azzurro è iniziato subito in modo convincente con le nette vittorie con il tedesco Dominik Schoppa (15-3) e il giapponese Kenta Suzumura (15-6). Agli ottavi è arrivato il successo con il rappresentante di Hong Kong, Ka Long Cheung per 15-13, mentre ai quarti Foconi ha vinto il derby azzurro con Daniele Garozzo con il punteggio di 15-10.
Dall’altra parte del tabellone si sono scontrati Alexander Massialas ed Enzo Lefort, e a trionfare è stato l’americano. In finale quindi si sono affrontati i numeri uno e due del mondo, in un match ricco di sorprese: il russo Safin era riuscito a staccare il suo avversario di ben quattro stoccate, ma con una serie di attacchi straordinari l’americano si è rimesso in pista, concludendo l’assalto per 15-13. Sicuramente l’infortunio alla mano di Timur Safin ha aiutato Massialas nell’impresa.

Una menzione speciale va a Daniele Garozzo, appena tornato dal periodo di stop dovuto al pneumotorace, che è riuscito comunque ad entrare negli otto migliori della gara; oltre a lui Valerio Aspromonte è riuscito a tornare tra i più forti, perdendo con il secondo classificato della gara nell’assalto per la semifinale.
Il catanese è stato autore di un’ottima prestazione, considerando che si trattava del suo ritorno in pedana dopo il lungo stop, si è fermato ai piedi del podio dopo aver battuto in successione l’ucraino Maksym Haravskyi (15-13), lo statunitense Adam Mathieu (15-10) e il russo Dmitry Rigin (15-13). Stop ai quarti di finale anche per Valerio Aspromonte, sconfitto per 15-13 da Safin.

I risultati degli altri azzurri in gara

Ai sedicesimi di finale sono stati eliminati Francesco Ingargiola e Damiano Rosatelli, superati rispettivamente dal russo Dmitry Rigin (15-9) e dal francese Enzo Lefort (15-13). Delusione invece per Andrea Cassarà, reduce dall’argento di Tokyo, che viene sconfitto al primo assalto di giornata da Rigin (15-12). Si sono fermati al primo turno anche Giorgio Avola, 14-15 con il polacco Rzadkowski, Alessandro Paroli, 11-15 con il russo Cheremisinov, Guillaume Bianchi, 11-15 con il giapponese Matsuyama, Lorenzo Nista, 13-15 con l’ivoriano Keryhuel, Tommaso Marini, 7-15 con Massialas, Claudio Resegotti 7-15 con il britannico Richard Kruse e Tommaso Lari, sconfitto 15-14 nel derby azzurro con Aspromonte.
I fiorettisti italiani saranno ora in pausa fino al 2018, dove riprenderanno le competizioni con la gara di Parigi del 20/21/22 gennaio.


Classifica

GRAND PRIX FIE – FIORETTO MASCHILE – Torino, 1-3 dicembre 2017
Finale
Massialas (Usa) b. Safin (Rus) 15-13

Semifinali
Massialas (Usa) b. Lefort (Fra) 15-7
Safin (Rus) b. Foconi (ITA) 15-12

Quarti
Massialas (Usa) b. Le Pechoux (Fra) 15-4
Lefort (Fra) b. Kruse (Gbr) 15-13
Foconi (ITA) b. Garozzo (ITA) 15-10
Safin (Rus) b. Aspromonte (ITA) 15-13

Tabellone dei 16
Garozzo (ITA) b. Rigin (Rus) 15-13
Foconi (ITA) – Cheung (Hkg)
Aspromonte (ITA) b.Simon (Fra) 15-8

Tabellone dei 32
Lefort (Fra) b. Rosatelli (ITA) 15-13
Garozzo (ITA) b. Mathieu (Usa) 15-10
Rigin (Rus) b. Ingargiola (ITA) 15-9
Foconi (ITA) b. Suzumura (Jpn) 15-6
Aspromonte (ITA) b. Janda (Pol) 15-12

Tabellone dei 64
Massialas (Usa) b. Marini (ITA) 15-7
Cheremisinov (Rus) b. Paroli (ITA) 15-11
Matsuyama (Jpn) b. Bianchi (ITA) 15-11
Rzadkowski (Pol) b. Avola (ITA) 15-14
Rosatelli (ITA) b. Kim Hyogon (Kor) 15-8
Kruse (Gbr) b. Resegotti (ITA) 15-7
Garozzo (ITA) b. Haraskyi (Ukr) 15-13
Ingargiola (ITA) b. Fujino (Jpn) 15-11
Rigin (Rus) b. Cassarà (ITA) 15-12
Foconi (ITA) b. Schoppa (Ger) 15-3
Aspromonte (ITA) b. Lari (ITA) 15-14
Keryhuel (Civ) b. Nista (ITA) 15-13
Tabellone dei 64 – qualificazione
Paroli (ITA) b. Hertsyk (Ukr) 15-12
Nista (ITA) b. Rosowsky (Gbr) 15-7
Resegotti (ITA) b. Fruhauf (Hun) 15-8
Rosatelli (ITA) b. Trani (ITA) 15-6
Marini (ITA) b. Elice (Fra) 15-11
Lari (ITA) b. Samandi (Hun) 15-11
Han (Kor) b. Di Tommaso (ITA) 15-6
Abouelkassem (Egy) b. Filippi (ITA) 15-9
Tony Helissey (Fra) b. Guerra (ITA) 15-5
Bianchi (ITA) b. Ito (Jpn) 15-4

Tabellone dei 128 – qualificazione
Nista (ITA) b. Klein F. (Ger) 15-10
Resegotti (ITA) b. Klein L. (Ger) 15-12
Sido (Fra) b. Franco (ITA) 15-4
Rosatelli (ITA) b. Bellovicz (Hun) 15-10
Trani (ITA) b. Braun (Ger) 15-3
Marini (ITA) b. Luperi (ITA) 15-7
Fujino (Jpn) b. Chiappelli (ITA) 15-11
Filippi (ITA) b. Stepura (Ukr) 15-10
Guerra (ITA) b. Huang (Chn) 15-11

Fase a gironi
Tommaso Marini: 2 vittorie, 4 sconfitte
Filippo Mariotti: 2 vittorie, 4 sconfitte
Davide Filippi: 3 vittorie, 3 sconfitte
Alessio Di Tommaso: 5 vittorie, 1 sconfitta
Lorenzo Nista: 4 vittorie, 2 sconfitte
Alberto Stella: 1 vittoria, 5 sconfitte
Lorenz Lauria: 2 vittorie, 4 sconfitte
Edoardo Luperi: 4 vittorie, 2 sconfitte
Filippo Guerra: 4 vittorie, 2 sconfitte
Filippo Macchi: 1 vittoria, 5 sconfitte
Piero Franco: 3 vittorie, 3 sconfitte
Guillaume Bianchi: 4 vittorie, 2 sconfitte
Matteo Claudio Resegotti: 3 vittorie, 3 sconfitte
Alessandro Paroli:
Damiano Rosatelli: 4 vittorie, 2 sconfitte
Francesco Ingargiola: 6 vittorie, nessuna sconfitta
Tommaso Fabrizi: nessuna vittoria, 6 sconfitte
Tommaso Chiappelli: 2 vittorie, 4 sconfitte
Valerio Aspromonte: 5 vittorie, 1 sconfitta
Sebastiano Bicego: 1 vittoria, 5 sconfitte
Francesco Trani: 4 vittorie, 2 sconfitte
Tommaso Lari: 5 vittorie, 1 sconfitta
Classifica (189): 1. Massiala (Usa), 2. Safin (Rus), 3. Foconi (ITA), 3. Lefort (Fra), 5. Garozzo (ITA), 6. Kruse (Gbr), 7. Le Pechoux (Fra), 8. Aspromonte (ITA).
20. Ingargiola (ITA), 30. Rosatelli (ITA), 34. Avola (ITA), 35. Cassarà (ITA), 46. Paroli (ITA), 48. Lari (ITA), 50. Bianchi (ITA), 53. Nista (ITA), 61. Resegotti (ITA), 64. Marini (ITA), 70. Di Tommaso (ITA), 80. Guerra (ITA), 82. Trani (ITA), 92. Filippi (ITA), 99. Luperi (ITA), 120. Franco (ITA), 135. Chiappelli (ITA), 149. Lauria (ITA), 157. Mariotti (ITA), 164. Stella (ITA), 165. Macchi (ITA), 167. Bicego (ITA), 176. Fabrizi (ITA).

  •   
  •  
  •  
  •