Biathlon: a Oberhof le azzurre Wierer e Gontier sul podio. Non era mai accaduto

Pubblicato il autore: Valerio Mingarelli Segui

biathlon

potrebbe interessarti ancheIncidente per il mondo dello sci: Goggia illesa!

L’Italia degli sport invernali riscrive la storia. Nella sprint di Biathlon  di Oberhof, in Germania, le azzurre Dorothea Wierer (foto), 24enne altoatesina del gruppo sportivo Fiamme Gialle, e Nicole Gontier, valdostana 23enne arruolata nell’Esercito, salgono entrambe sul podio, rispettivamente seconda e terza, alle spalle dell’imprendibile atleta della Repubblica Ceca Veronika Vitkova. Quest’ultima si permette addirittura il lusso di due errori, ma sugli sci allo stato attuale è di un altro livello. La Wierer però arriva staccata di 8,8 secondi, agguantando il terzo podio stagionale (quarto in assoluto): per la vittoria è solo questione di tempo. Nel biathlon azzurro femminile mai due atlete azzurre erano riuscite a salire sul podio: a completare il trionfo italiano l’ottavo posto di Karin Oberhofer, penalizzata da qualche errore di troppo al poligono. Un segnale importante in vista della tappa italiana di coppa del mondo di Anterselva, classicissima del circuito, e soprattutto della rassegna iridata di Kontiolahti (Finlandia), in programma a marzo.

potrebbe interessarti ancheBiathlon, doppietta azzurra: Wierer vince la Coppa del Mondo e scrive una nuova pagina nella storia dello sport italiano, Vittozzi seconda

notizie sul temaSci di Fondo, sprint Quebec City: Klæbo irraggiungibile, Pellegrino secondo. Tripletta svedese al femminile guidata da NilssonBiathlon, mass start femminile/maschile: doppio oro mondiale per Wierer e Windish. Impresa storica a Östersund: era dal 1997 che gli azzurri non vincevano un titoloSci di Fondo: Bolshunov vince la 15 km e riapre la sfida per la Coppa del Mondo con Klæbo. Therese Johaug continua a dominare nelle distance femminili.
  •   
  •  
  •  
  •