Mondiali Sci di Fondo, Pellegrino sul tetto del mondo

Pubblicato il autore: Mauro Migliavacca

pellegrino-sci-fondoFederico Pellegrino è sul tetto del Mondo dello sci di fondo. Oro nella gara sprint!

Il poliziotto valdaostano è una vera e propria furia, tanto da vincere sia i quarti che la semifinale dettando leggende e non soffrendo mai gli avversari.

La stagione di Pellegrino è stata fino ad ora assolutamente travolgente è infatti attualmente leader della classifica di specialità, un dominio senza precendenti quello del valdaostano. Anche la finale non ha avuto storia ed è stata figlia di una tattica perfetta da parte dell’italiano, il quale non ha concesso spazio di manovra al rivale, il russo Ustiugov e lo ha freddato con una volata che definire perfetta potrebbe essere riduttivo, il “Pelle” si è poi lasciato andare ad un pianto liberatorio superata la linea d’arrivo, tra le braccia della fidanzata. Il podio è stato completato dal nuovo asso norvegese Klaebo al quale va un ottimo bronzo.

Tra le donne domina ancora la Falla

Se Pellegrino è il re degli sci corti al maschile la dominatrice nella categoria femminile è Maiken Falla, l’olimpionica di Sochi ha letteralemnte spazzato via la concorrenza in una gara senza storia, dietro di le il duo statunitense composto da Diggins e Randall ripettivamente seconda e terza. Peccato per la valdaostana Gaia Vuerich che si è vista negare l’accesso alla finale per un solo, impercettibile, decimo di secondo.

  •  
  •   
  •  
  •  
  •   
  •