Sci, annuncio choc di Elena Fanchini: “Mi devo fermare, ho un tumore”

Pubblicato il autore: Gabriele Segui

Elena Franchini
L’atleta delle Fiamme Gialle, Elena Fanchini, nelle scorse ore ha effettuato un annuncio choc. La sciatrice italiana infatti, presso l’emittente Tv locale, TeleBoario, ha reso pubblica la notizia della sua forzata rinuncia alla partecipazione ai Giochi Olimpici Invernali di PyeongChang che si terranno da venerdì 9 febbraio a domenica 25 febbraio, a causa di un grave problema di salute. La Fanchini, come fa sapere la Federazione degli sport invernali italiana, ha una “neoplasia di basso grado, curabile”. Una notizia inaspettata che ha lasciato tutti senza parole.

Nel fattempo, tramite un post su instagram, la Fanchini fa sapere: “A tutti è capitato di affrontare momenti difficili, momenti in cui la vita ci mette a dura prova. La vita mi ha messo davanti ad una nuova sfida, una cosa seria per cui sono costretta a fermarmi per curarmi. Non è facile perché penso a tutti i sacrifici, alla fatica, agli obiettivi della stagione, alle Olimpiadi e ai miei sogni. Tutto scivola via come pioggia. Questa è la vita, non sai mai cosa può succedere, ma io non mi arrendo, affronto questa nuova sfida con tanta forza e coraggio per tornare più forte e realizzare i miei sogni”.

La Fanchini, la cui specialità è quella discesa libera che l’ha vista protagonista sia ai mondiali di Bormio del 2005, dove ha conquistato un argento, nonchè nelle due vittorie ottenute in Coppa del mondo a Lake Louise e a Cortina d’Ampezzo, si è detta deteminata a voler combattere contro questa malattia e di voler tornare a sciare già il prossimo anno: “Sto effettuando tutti gli esami del caso presso la clinica Humanitas, mi curerò, e la mia intenzione è quella di tornare il prossimo anno a sciare”. Ti aspettiamo Elena!

  •   
  •  
  •  
  •