Olimpiadi 2018: Lindsey Vonn sorriso di bronzo in discesa libera femminile. La fine di un’era?

Pubblicato il autore: Diletta Barilla Segui

Il podio dopo la discesa libera femminile alle Olimpiadi di  PyeongChang 2018, con Sofia Goggia sul gradino più alto e Lindsey Vonn su quello più basso, è l’immagine del passaggio di testimone tra le due sciatrici amiche fuori dalla pista e rivali in gara.

L’americana, favorita nei pronostici, ha chiuso alle spalle dell’italiana con un distacco di 47 centesimi e si è dovuta accontentare della medaglia di bronzo. Alla fine nelle sue lacrime un misto di tensione e delusione e ma forse qualcuna di quelle è anche di nostalgia, di una carriera olimpica che probabilmente si chiuderà in Corea del Sud. Era stata la stessa sciatrice ad “annunciare” il possibile addio alle Olimpiadi: “Fosse per me continuerei in eterno, mi piace quello che faccio ma non so se il mio corpo riuscirebbe a reggere altri 4 anni a questi livelli“.

Ma la carriera di Lindsey Vonn è stata caratterizzata da tanti alti e bassi dovuti ai numerosi infortuni ma lei è sempre stata capace di rialzarsi e rimettersi in pista così come sarà capace di superare questa “delusione”. Il sogno era riuscire a vincere almeno una medaglia da dedicare all’amato nonno scomparso lo scorso autunno all’età di 88 anni: “Volevo vincere per lui ma sono sicura che sarà orgogliosa di quanto ho fatto“. E anche prima della gara tutti i pensieri erano per lui – veterano della guerra in Corea – con la 33enne americana che ha sparso le sue ceneri a metà pista, il tutto immortalato dalle telecamere di Eurosport.

potrebbe interessarti ancheVenus e Serena Williams insieme per sostenere la battaglia di Bille Jean King

L’obiettivo finale della sua carriera straordinaria resta superare il record di 86 vittorie appartenenti allo svedese Ingemar Stenmark, per lei ferma al momento ad 81 non sembra una sfida impossibile. E magari riuscire a spuntarla contro la federazione e riuscire a competere contro i colleghi di sesso maschile. In ogni caso un altro primato sembrerebbe averlo superato: è la più “anziana” a vincere una medaglia olimpica in questa disciplina come ha scritto lei stessa in un post sul suo account Twitter.

 

notizie sul temaBAD KLEINKIRCHHEIM, AUSTRIA - JANUARY 14: Sofia Goggia of Italy competes during the Audi FIS Alpine Ski World Cup Women's Downhill on January 14, 2018 in Bad Kleinkirchheim, Austria. (Photo by Christophe Pallot/Agence Zoom/Getty Images)Sofia Goggia vince la Coppa del Mondo di Discesa Libera, la Vonn si impone ad AreBAD KLEINKIRCHHEIM, AUSTRIA - JANUARY 14: Sofia Goggia of Italy competes during the Audi FIS Alpine Ski World Cup Women's Downhill on January 14, 2018 in Bad Kleinkirchheim, Austria. (Photo by Christophe Pallot/Agence Zoom/Getty Images)Olimpiadi, Sofia Goggia si racconta alla Gazzetta: “Sapevo di poter battere la Vonn”BAD KLEINKIRCHHEIM, AUSTRIA - JANUARY 14: Sofia Goggia of Italy competes during the Audi FIS Alpine Ski World Cup Women's Downhill on January 14, 2018 in Bad Kleinkirchheim, Austria. (Photo by Christophe Pallot/Agence Zoom/Getty Images)Olimpiadi invernali: Sofia Goggia e Lindsey Vonn amiche-rivali, ma il bis sarà difficile
  •   
  •  
  •  
  •