Sci, Marcel Hirscher rinnova con Atomic e allontana le voci sul ritiro

Pubblicato il autore: Damir Cesarec Segui


Dopo aver vinto la sua settima Coppa del Mondo consecutiva (impresa mai riuscita a nessuno) e conquistato due ori alle Olimpiadi di Pyeongchang (in gigante e combinata), ovvero le uniche grandi medaglie che mancavano ancora nel suo stratosferico palmarès, in molti erano pronti a scommettere che Marcel Hirscher avrebbe appeso gli sci al chiodo al termine della stagione da poco conclusasi. E a dare credito a queste voci era stato lo stesso fuoriclasse austriaco che in più di un’occasione aveva ribadito che si sarebbe ritirato mentre era ancora al top e che non aveva alcuna intenzione di rincorrere il record di successi in CdM di Ingemar Stenmark (86 contro i suoi 58).

A distanza di una settimana dalla chiusura della stagione, il 29.enne di Annaberg ha prolungato il contratto con il suo storico marchio di sci Atomic fino al 2020, ponendo così di fatto fine ai rumors che lo volevano lontano dal circo bianco. Per l’azienda di Altenmarkt im Pongau, che ha sotto contratto anche il fenomeno Mikaela Shiffrin, il rinnovo rappresenta una grande soddisfazione.
E’ un po’ come vincere una medaglia d’oro quando entrambi gli atleti di maggior successo restano fedeli al tuo marchio – ha sottolineato raggiante il Global Race Manager di Atomic, Christian Höflehner -. Da entrambe le parti sappiamo cosa abbiamo costruito insieme e ci si apprezza a vicenda. L’eccezionale talento di Mikaela e Marcel, unito alla nostra passione e competenza, rappresentano la base per molti altri successi futuri”.

potrebbe interessarti ancheslalom femminile Are 2018: Shiffrin ha stravinto, male le italiane

Hirscher dunque proseguirà la sua carriera almeno per un’altra stagione in cui andrà a caccia del suo ottavo “coppone” consecutivo (!) e di nuove medaglie iridate ai Mondiali di Åre del prossimo anno.
“Ovviamente – ha infine aggiunto Höflehner – Marcel è libero di scegliere diversamente in qualsiasi momento. Lui ha ancora un forte desiderio di continuare a sciare e francamente il contrario sarebbe una grande sorpresa per tutti noi”.

potrebbe interessarti ancheSofia Goggia, ecco la quinta meraviglia. L’azzurra trionfa nel SuperG di Are

Insomma, Hirscher non si sente ancora appagato e vuole continuare a rincorrere nuovi record per la gioia dei suoi tifosi e degli appassionati del circo bianco. Un po’ meno per i suoi avversari…

notizie sul temaBAD KLEINKIRCHHEIM, AUSTRIA - JANUARY 14: Sofia Goggia of Italy competes during the Audi FIS Alpine Ski World Cup Women's Downhill on January 14, 2018 in Bad Kleinkirchheim, Austria. (Photo by Christophe Pallot/Agence Zoom/Getty Images)Sofia Goggia trionfa nel SuperG di Are, ultima gara dell’annoBAD KLEINKIRCHHEIM, AUSTRIA - JANUARY 14: Sofia Goggia of Italy competes during the Audi FIS Alpine Ski World Cup Women's Downhill on January 14, 2018 in Bad Kleinkirchheim, Austria. (Photo by Christophe Pallot/Agence Zoom/Getty Images)Sofia Goggia vince la Coppa del Mondo di Discesa Libera, la Vonn si impone ad AreBAD KLEINKIRCHHEIM, AUSTRIA - JANUARY 14: Sofia Goggia of Italy competes during the Audi FIS Alpine Ski World Cup Women's Downhill on January 14, 2018 in Bad Kleinkirchheim, Austria. (Photo by Christophe Pallot/Agence Zoom/Getty Images)Olimpiadi, Sofia Goggia si racconta alla Gazzetta: “Sapevo di poter battere la Vonn”
  •   
  •  
  •  
  •