Sci di Fondo: Bolshunov vince la 15 km e riapre la sfida per la Coppa del Mondo con Klæbo. Therese Johaug continua a dominare nelle distance femminili.

Pubblicato il autore: Martina Lusso Segui


È uno straordinario Bolshunov a portarsi a casa la 15 km in tecnica libera riaprendo la sfida di Coppa del Mondo con il norvegese Johannes Klæbo. Secondo gradino del podio per Sundby, terzo Tønset. Sedicesimo Francesco De Fabiani, trentottesimo Federcio Pellegrino.

Nella 10 km femminile vince ancora una volta Therese Johaug. La norge porta a casa la vittoria numero 59 in gare di alto livello e si conferma la numero uno indiscussa nelle gare distance.


Sci di fondo, 15 km di Falun: continua la sfida Klæbo – Bolshunov per la Coppa del Mondo

79 atleti al via in quest’ultima tappa europea di Coppa del Mondo di sci di fondo. La stagione si chiuderà con le finali in Quebec (Canada) dal 22 al 24 marzo.
Il tracciato, lo stesso della gara femminile, prevede tre giri da 15 km in tecnica libera e vede per l’ultima volta allo start su nevi europee 66 atleti.

È Stefan Zelger il primo azzurro al via con il pettorale numero 2, è poi la volta di Federico Pellegrino allo start con il pettorale 21 e infine Francesco De Fabiani con il 63.  Tra gli italiani solo Francesco De Fabiani riesce a chiudere in zona punti con un ottimo diciottesimo posto. Buona gara per l’atleta valdostano che chiude tra i primi trenta confermando l’ottima condizione di questa stagione.
In difficoltà invece Federico Pellegrino che dopo un’eccezionale partenza, resta indietro e chiude trentottesimo, mentre Zelger è quarantunesimo.

potrebbe interessarti ancheSci di Fondo, sprint Quebec City: Klæbo irraggiungibile, Pellegrino secondo. Tripletta svedese al femminile guidata da Nilsson

È invece il russo Alexander Bolshunov ad aggiudicarsi il primo gradino del podio e a portare a casa 100 punti preziosissimi in ottica Coppa del Mondo che vedono l’ennesimo sorpasso ai danni del norvegese Klæbo. Il norge solo ieri aveva trionfato nella sprint portando a sua volta a casa 100 punti e aggiudicandosi per il terzo anno consecutivo la coppetta di specialità.
Klæbo fatica nella distance odierna, gara che non è tra le sue preferite quella con partenza a intervalli, dove lo si è visto più volte in difficoltà nel corso della stagione. Il fuoriclasse norvegese chiude in diciannovesima posizione guadagnando solo 12 punti e scivolando così secondo nella classifica di Coppa del Mondo generale, a 14 punti di distacco dal russo.

Sul secondo gradino del podio troviamo il norvegese Martin Sundby, unico vero avversario del russo Bolshunov nel corso della gara odierna, chiude terzo Didrik Toenseth, altro norge che continua ad essere protagonista in questo tipo di gare.
Infinne, merita di essere nominato Ireneu Esteve Altimiras che chiude in nona posizione regalando ad Andorra il miglior risultato di sempre in una gara di alto livello.

Per la categoria femminile si è disputata in mattinata la 10 km in tecnica libera. La gara è stata ancora una volta dominata da Therese Johaug, la norvegese continua ad essere protagonista assoluta nelle gare distance. al secondo posto si è piazzata Ebba Andersson e al terzo l’americana Jessica Diggens.

Due le azzurre allo start: Elisa Brocard che chiude ventottesima riuscendo a rimanere nella zona punti e Lucia Scardoni che taglia invece il traguardo in 50esima posizione.

potrebbe interessarti ancheSci di fondo, Klæbo primo nella sprint di Falun ed è storia: è lo sprinter più vincente di sempre

Coppa del Mondo sci di fondo, 10 km TL femminile Falun (SWE)

1. JOHAUG Therese (NOR) 25:23.9
2. ANDERSSON Ebba (SWE) +18.5
3. DIGGINS Jessica (USA) +30.3
4. ØSTBERG Ingvild Flugstad (NOR) +30.8
5. WENG Heidi (NOR) +41.4

28. BROCARD Elisa (ITA)  +2:01.6
50. SCARDONI Lucia (ITA)
+3:13.2


Coppa del Mondo sci di fondo, 15 km TL maschile Falun (SWE)

1. BOLSHUNOV Alexander (RUS) 33:18:6
2. SUNDBY Martin Johnsrud (NOR) +8.9
3. TØNSETH Didrik (NOR) +17.7
4. RØTHE Sjur (NOR) +32.2
5. LARKOV Andrey +41.3

18. DE FABIANI Francesco (ITA) +1:19.1
38. PELLEGRINO Federico (ITA) +2:09.9

41. ZELGER Stefan (ITA) +2:12.7

notizie sul temaFondo, sprint di Drammen: gli azzurri si fermano ai quarti, primo Klæbo che torna leader di Coppa del MondoSci di fondo, Mondiali Seefeld 2019: Pellegrino argento nella sprint, trionfa il norvegese Klæbo. Al femminile vittoria per FallaOlimpiadi 2018: Federico Pellegrino super, è medaglia d’argento nello sprint di sci di fondo
  •   
  •  
  •  
  •