Fed Cup: Italia salva. A Brindisi battuti gli Usa 3 a 2

Pubblicato il autore: Dario D'Auriente Segui

Decisivo il doppio Errani/Pennetta, che impongono su Serena Williams/Riske 6-0 6-3

Fed Cup

Il gruppo azzurro di Fed Cup a Brindisi che ha battuto gli Usa per 3-2

Fed Cup: va all’Italia lo spareggio per la permanenza nel World Group di Fed Cup. Errani, Pennetta, Giorgi e Knapp battono il quartetto americano per 3-2. Decisivo il punto finale del doppio, con la Errani e la Pennetta che si impongono sull’inedita coppia Usa Williams/Riske per 6-0 6-3. E’ il quinto successo consecutivo dell’Italia contro gli Stati Uniti in questa manifestazione, che ci vede comunque in svantaggio negli scontri diretti per 9-5. Ma quel che contava oggi era vincere per rimanere nella Serie A di Fed Cup, e la missione è stata compiuta. Da sottolineare che per Serena Williams è la prima sconfitta in assoluto, nella sua carriera, nella Coppa Davis al femminile.

Dopo la delusione di Genova (con la Francia) arriva, dunque, il riscatto azzurro. Decisiva, ovviamente, anche l’assenza di Venus Williams, che ha dato forfait nelle ore precedenti il confronto per un problema fisico. Né la McHale né la Davis sono state infatti capaci di impensierire prima Sara Errani e poi Flavia Pennetta, e la Riske non è apparsa pronta per un doppio important e decisivo come quello di Brindisi. Davanti ai 4mila del Circolo Tennis della città pugliese, quindi, grande festa, con il solito “bagno” di gioia delle ragazze di Barazzutti.

potrebbe interessarti ancheSchwartzman-Cecchinato, streaming gratis e diretta tv Supertennis, Atp Buenos Aires oggi ore 18
fed cup

Pennetta/Errani in allenamento per preparare il doppio decisivo di Fed Cup

Doppio senza storia. Una Riske anonima e timida e una Serena impacciata e fallosa nulla hanno potuto contro le prime due giocatrici d’Italia, Errani e Pennetta, tra l’altro esperte e campionesse della specialità. Il primo set, infatti, è volato via davvero velocissimo: 6-0 in meno di 20 minuti di gioco. Secondo parziale più combattuto, con le americane brave a portarsi in vantaggio per 2-0, ma poi incapaci di resistere al ritorno della coppia tricolore, apparsa, appunto, più coppia e più abituata a incontri importanti nello scenario di Fed Cup.

potrebbe interessarti ancheTennis, niente garanzie: il sogno delle Atp Finals a Torino è (quasi) svanito

Un successo che vale oro per l’Italia, che la prossima stagione può dunque sperare di tornare protagonista nel World Group, dopo il fallimento di quest’anno.

notizie sul temaCoppa Davis, sorteggi fase finale: Italia nel girone F con Stati Uniti e CanadaTennis, Fed Cup 2019: Russia-Italia sarà lo spareggio per restare nel World Group IITabellone Atp New York 2019: gli americani Isner e Tiafoe prime due teste di serie, presente Lorenzi
  •   
  •  
  •  
  •