Qualificazioni Wimbledon: fuori tutti gli italiani

Pubblicato il autore: Mauro Simoncelli Segui

Qualificazioni Wimbledon fuori tutti gli italiani

Nessun italiano riesce a qualificarsi per il tabellone principale del torneo di Wimbledon che  comincerà lunedì prossimo sulla sacra erba dell’ All England Lawn Tennis and Croquet Club. Non è riuscito l’ultimo sforzo ai nostri azzurrini che si sono fermati così tutti ad un passo dal sogno.

potrebbe interessarti ancheI risultati di Fabio Fognini

Mentre Matteo Donati ed Andrea Arnaboldi perdono abbastanza nettamente i loro incontri, tanti sono i rimpianti per Luca Vanni che esce sconfitto dopo una durissima battaglia al quinto set dopo essere stato avanti per due set a zero ed aver sciupato anche un match ball.

La sconfitta più pesante è senza dubbio quella del giovane Donati, il primo a scendere in campo dei nostri, battuto piuttosto nettamente dal giapponese Hiroki Moriya, numero 174 della classifica ATP, per tre set a zero. 6-4 6-3 6-2 con l’italiano mai entrato veramente in partita.

potrebbe interessarti ancheRafa Nadal esalta Federer: “E’ stato una grande motivazione per me”

Sempre in tre soli set è terminata l’avventura per Arnaboldi che aveva però di fronte il più temibile ed esperto Dustin Brown che ha avuto la meglio per 7-6 6-3 6-4 con l’italiano che può solo recriminare per non aver sfruttato l’occasione del tie-break perso però piuttosto nettamente 7-1.

E’ Luca Vanni però a dover davvero recriminare per la grande occasione gettata al vento contro Luke Saville. Un grande match giocate molto bene da entrambi i giocatori che aveva visto l’italiano andare avanti con personalità con un doppio 6-4, subendo il ritorno dell’avversario nel terzo perso 6-3 e non sfruttando poi addirittura un match point nell’infinito tie-break del quarto sul 6-5 perso poi purtroppo per 9-7 ed arrendersi infine nel quinto e decisivo set per 6-4. Davvero grande l’occasione sciupata dal tennista aretino che però potrebbe rientrare dalla porta di servizio dei lucky loser nel tabellone principale risultando il primo dei 4 loser in attesa. Sarebbe il giusto premio per un cammino davvero esaltante fatto dal giovane tennista italiano in queste qualificazioni.

notizie sul temaNovak Djokovic voleva ritirarsi lo scorso aprile, lo rivela Filippo Volandri!Wimbledon 2018: Djokovic vincitore per la 4ª volta, Anderson ko in tre set (Video Highlights)Wimbledon 2018: Serena Williams sconfitta in due set da Kerber. 1° titolo a Londra per la tedesca (Video Highlights)
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: