Qualificazioni Wimbledon: fuori tutti gli italiani

Pubblicato il autore: Mauro Simoncelli Segui

Qualificazioni Wimbledon fuori tutti gli italiani

Nessun italiano riesce a qualificarsi per il tabellone principale del torneo di Wimbledon che  comincerà lunedì prossimo sulla sacra erba dell’ All England Lawn Tennis and Croquet Club. Non è riuscito l’ultimo sforzo ai nostri azzurrini che si sono fermati così tutti ad un passo dal sogno.

potrebbe interessarti ancheWimbledon: Djokovic piega Federer al tiebreak e vince il torneo

Mentre Matteo Donati ed Andrea Arnaboldi perdono abbastanza nettamente i loro incontri, tanti sono i rimpianti per Luca Vanni che esce sconfitto dopo una durissima battaglia al quinto set dopo essere stato avanti per due set a zero ed aver sciupato anche un match ball.

La sconfitta più pesante è senza dubbio quella del giovane Donati, il primo a scendere in campo dei nostri, battuto piuttosto nettamente dal giapponese Hiroki Moriya, numero 174 della classifica ATP, per tre set a zero. 6-4 6-3 6-2 con l’italiano mai entrato veramente in partita.

potrebbe interessarti ancheFederer-Djokovic 6-7 6-1 6-7 6-4 12-13 (Video Highlights): è il serbo il campione di Wimbledon

Sempre in tre soli set è terminata l’avventura per Arnaboldi che aveva però di fronte il più temibile ed esperto Dustin Brown che ha avuto la meglio per 7-6 6-3 6-4 con l’italiano che può solo recriminare per non aver sfruttato l’occasione del tie-break perso però piuttosto nettamente 7-1.

E’ Luca Vanni però a dover davvero recriminare per la grande occasione gettata al vento contro Luke Saville. Un grande match giocate molto bene da entrambi i giocatori che aveva visto l’italiano andare avanti con personalità con un doppio 6-4, subendo il ritorno dell’avversario nel terzo perso 6-3 e non sfruttando poi addirittura un match point nell’infinito tie-break del quarto sul 6-5 perso poi purtroppo per 9-7 ed arrendersi infine nel quinto e decisivo set per 6-4. Davvero grande l’occasione sciupata dal tennista aretino che però potrebbe rientrare dalla porta di servizio dei lucky loser nel tabellone principale risultando il primo dei 4 loser in attesa. Sarebbe il giusto premio per un cammino davvero esaltante fatto dal giovane tennista italiano in queste qualificazioni.

notizie sul temaTabellone semifinali Wimbledon 2019: la finale è Federer-DjokovicSimona Halep domina la Williams 6-2, 6-2 e trionfa nella finale di WimbledonWilliams-Halep 2-6 2-6 (Video Highlights Wimbledon 2019): la rumena vince il secondo Slam della carriera
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: