Internazionali tennis: ritiro Sharapova a sorpresa

Pubblicato il autore: Marco Perrone Segui

Un martedì da dimenticare in fretta per Maria Sharapova. Nel tardo pomeriggio arriva dalla Francia la notizia della decisione della federazione tennistica transalpina di negarle la wild card per il Roland Garros (secondo Slam di stagione), poi ecco il ritiro Sharapova dal torneo di Roma nel corso del terzo set contro la Lucic-Baroni. E tra l’altro, l’addio della tennista russa al agli internazionali di Roma è arrivato come un fulmine a ciel sereno visto che la Sharapova sembrava essere in controllo del match dopo un inizio difficile.

Primo set vinto dalla Lucic-Baroni, poi ecco la rimonta della russa che aveva ricondotto la partita in parità vincendo il secondo set. All’inizio del terzo e decisivo set (sull’1-0 per la russa) arriva la svolta dell’incontro con la Sharapova che si tocca il fianco dopo il servizio e che subito dopo chiede l’intervento del medico. Masha torna in campo dopo quasi dieci minuti di stop e prova a portare a conclusione l’incontro. L’inizio sembra promettente con un ace che la avvicina al 2-0, poi, però, cala nel ritmo giocando praticamente da fermo. Attende ancora qualche scambio ma il suo viso estremamente sofferente indicava già tutto e così dopo pochi minuti dal suo rientro ecco che arriva il verdetto: partita vinta dalla Lucic-Baroni per ritiro Sharapova al terzo set e… un arrivederci a Roma al prossimo anno.

Non è stato, dunque, un rientro da sogno quello della russa che ora dovrà lottare tanto per guadagnarsi un posto per l’appuntamento con lo Slam che la lanciò da ragazzina: Wimbledon.

  •   
  •  
  •  
  •