Internazionali tennis Roma 2017: Arnaboldi unico azzurro qualificato, derby Fognini-Berrettini

Pubblicato il autore: Gianluca Rossino Segui

 

Internazionali BNL d'Italia

Una grande giornata per incominciare l’edizione 2017 degli Internazionali BNL d’Italia 2017, in scena sui campi del Foro Italico. Grande giornata per l’affluenza di pubblico, per i grandi campioni presenti agli allenamenti purtroppo non ripagata dai risultati dei giocatori italiani impegnati nelle qualificazioni.

Nel tabellone cadetto femminile sono state eliminate tutte le azzurre in gara. Federica di Sarra ha ceduto alla giapponese Ozaki, Martina Trevisan alla giovane promessa a stelle e strisce Cici Bellis, tre set ma stesso destino anche per Cristina Ferrando contro la francese Dodin e per Alberta Brianti, sconfitta dalla lettone Ostapenko.  Nessuna giocatrice azzurra impegnata domenica nel primo turno del tabellone principale. Esordio rimandato a lunedì per Roberta Vinci, Deborah Chiesa e Sara Errani.

Nelle qualificazioni maschili risultati altrettanto negativi per gli azzurri ma diversa è la modalità con la quale sono maturate le sconfitte dei giovani azzurrini. Andrea Arnaboldi è l’unico ad essere approdato al turno decisivo dopo aver superato Estrella Burgos. Sfiderà l’argentino Berlocq per un posto nel main draw. Grande battaglia tra Salvatore Caruso e il francese Mannarino, che si è imposto 75 al terzo in rimonta dopo un match altalenante. Partita incredibile anche tra Lorenzo Sonego e Nicolas Almagro. Il giovane torinese è arrivato anche a servire per il match nel terzo set ma non è bastato. L’esperto spagnolo ha prevalso poi al tiebreak decisivo.  Più netta le sconfitta di Alessandro Giannessi contro l’americano Escobedo (63-64).  Eliminati anche Luca Vanni dal sudafricano Anderson e Andrea Pellegrino dall’uzbeko Istomin. Domenica 14 maggio derby Fognini-Berrettini.

Noi di Supernews saremo al Foro per raccontarvi un’altra grande giornata di tennis. Speriamo anche più fortunata per i giocatori azzurri.

  •   
  •  
  •  
  •