Federer, che caduta a Miami. Ostacolo Kyrgios per Fognini

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui

Federer, anche lui è umano. La peggiore prestazione degli ultimi 14 mesi. Roger Federer non aveva mai giocato così male dal 2016. Lo svizzero viene eliminato al primo turno del torneo Atp Miami dall’australiano Kokkinakis. Un’impresa, quella del numero 175 delle classifiche mondiali, aiutata dalla pessima giornata in cui è incappato il fenomeno di Basilea. Federer ha giocato male per tutta la partita, non riuscendo a sfruttare le occasioni che gli sono capitate. Dopo aver vinto il primo set Re Roger ha avuto una lenta, ma inesorabile, involuzione all’interno del match con Kokkinakis. Con il passare dei game l’australiano ha aumentato la fiducia, aiutato da un ottimo funzionamento del servizio. Il momento decisivo del match è stato certamente a metà del terzo set. Federer ha avuto diverse occasioni per effettuare il break, ma Kokkinakis ha ben resistito.

Al tie-break decisivo è venuto fuori la stanchezza, più mentale che fisica, di Federer. La risposta appoggiata in rete dallo svizzero, sul match point per Kokkinakis, ben riassume la condizione con la quale lo svizzero si è presentato in Florida. Evidentemente la sconfitta nella finale di Indian Wells contro Del Potro ha lasciato nelle scorie in un Federer che sembrava praticamente imbattibile. Oltre all’eliminazione dal secondo Master 1000 stagionale lo svizzero perde anche il trono del tennis mondiale. Federer infatti avrebbe dovuto arrivare almeno ai quarti di finale per restare al numero uno del mondo. Da lunedì ci sarà Rafa Nadal in testa alla classifica dell’Atp. Lo spagnolo è fermo dall’Australian Open. Questo è il bello del rompicapo dei calcoli del ranking mondiale.

potrebbe interessarti ancheLIVE Federer-L.Mayer, diretta e risultato in tempo reale Atp Cincinnati 2018: programma in ritardo per pioggia

Federer:”Niente terra rossa anche quest’anno”

Federer, no al Roland Garros per preparare Wimbledon. Ci ha messo qualche minuto per metabolizzare l’imprevista sconfitta con Kokkinakis. Poi Roger Federer si è presentato in conferenza stampa con il consueto garbo e ha annunciato:”Non giocherò sulla terra rossa neanche quest’anno”. Una decisione attesa, che sarebbe arrivata anche in caso di successo a Miami. Federer sa che sulla terra rossa ha poche chance di vincere e che il suo fisico potrebbe risentirne in vista della stagione sull’erba. Lo svizzero, dopo Australian Open-Indian Wells-Miami, ha bisogno di riposo e allenamenti per presentarsi al meglio sui prati.

potrebbe interessarti ancheAtp Cincinnati 2018 risultati 15 agosto: Djokovic, Cilic, Anderson e Dimitrov agli ottavi, fuori a sorpresa Sascha Zverev

Già oggi si può dire che sara lui l’uomo da battere a Wimbledon. Nadal si spremerà per vincere il Roland Garros, Djokovic è alla ricerca di sé stesso, Murray è un totale punto interrogativo. Wawrinka e Del Potro non sono mai stati veri e propri avversari sull’erba. Tutte ragione per spingere Federer a rinunciare alla stagione sul rosso, per poi concentrarsi su quella sull’erba. Intanto il torneo di Miami va avanti. Senza Federer si apre un buco enorme sul tabellone maschile. Con lo svizzero fuori dai giochi c’è Del Potro che potrebbe puntare ad un clamoroso bis, dopo la grande vittoria a Indian Wells. Un buco dove potrebbe infilarsi anche Fabio Fognini. L’azzurro ha ben esordito contro il giovane austriaco, naturalizzato spagnolo, Khun. Due set piuttosto rapidi per prendere confidenza con il cemento di Miami. Sulla strada del tennista ligure ora c’è Nick Kyrgios.  L’australiano si è sbarazzato facilmente del serbo Lajovic. Match tutt’altro che semplice per Fognini, i due non si sono mai affrontati in precedenza. Il re è caduto, davanti c’è spazio per tutti. Vedremo chi sarà il più lesto ad approfittarne.

notizie sul temaAtp Cincinnati 2018: Federer batte in due set Gojowczyk ed avanza al 3° turno (Video Highlights)MONTE-CARLO, MONACO - APRIL 19: David Goffin of Belgium plays a backhand during his men's singles match against Roberto Bautista Agut of Spain on day five of the Rolex Monte-Carlo Masters at Monte-Carlo Sporting Club on April 19, 2018 in Monte-Carlo, Monaco. (Photo by Julian Finney/Getty Images)Atp Cincinnati 2018 risultati 14 agosto: Goffin, Kyrgios e Raonic avanzano al secondo turno, il rientrante Federer al terzoTabellone Atp Cincinnati 2018: torna Federer, Nadal si ritira, in campo Djokovic e Murray
  •   
  •  
  •  
  •