Wta Indian Wells 2018, Venus Williams conquista il 29° atto della sfida in famiglia

Pubblicato il autore: Diletta Barilla Segui
INDIAN WELLS, CA - MARCH 08: Serena Williams returns against Zarina Diyas, of Kazakhstan, during Day 4 of the BNP Paribas Open on March 8, 2018 in Indian Wells, California. (Photo by Kevork Djansezian/Getty Images)

Foto originale Getty Images © scelta da SuperNews

Era uno dei match più attesi del torneo, uno dei più attesi da quando Serena Williams è rientrata nel circuito dopo la gravidanza, e si è concluso – come da pronostico – con la vittoria della più grande delle sorelle Williams. Venus batte in due set Serena in poco meno di un’ora e mezzo di gioco. 6-3 6-4 il risultato finale del 29esimo capitolo della saga “Williams Sisters“.

Serena Williams sconfitta, la forma è ancora lontana. Ranking protetto per Serena Williams dopo i 14 mesi di assenza ma non di certo il sorteggio sperato all’inizio. Terzo turno contro Venus, rientrata nella top 10 mondiale, e che nonostante l’età – compirà 38 anni il prossimo giugno – gioca uno dei migliori tennis della sua carriera. Ci ha provato a fare suo l’incontro, per allungare ancora il distacco – e il vantaggio – sulla sorella nelle sfide “personali” ma senza trovare grandi fortune. Tanti, troppi gli errori commessi, un trend negativo a cui lei stessa non è abituata e non ci ha abituati. “Sono ancora lontana dalla mia forma migliore ma sono sicura che tornerò presto al top. In ogni caso Venus ha giocato benissimo” le parole della più piccola di casa Williams alla fine dell’incontro.

Venus Williams, 38 anni (quasi) e non sentirli. A vederla correre e picchiare la pallina con tanta determinazione sul campo numero 1 del torneo californiano sembra una ragazza poco più che ventenne. E invece la sua carta di identità segna quasi 20 primavere in più. La forma fisica è sicuramente migliore di quella della sua avversaria ma quello che stupisce è la sua condizione mentale. A Venus Williams riesce tutto nel migliore dei modi nella sfida in famiglia contro Serena e conquista una vittoria che accorcia le distanze tra le due nella loro personalissima classifica di “derby in famiglia”: 17 a 12. Ma da brava sorella maggiore non ha voluto “inferire”: “Serena tornerà presto vincere ne sono certa. Sono stata fortunata e sicuramente giocare più match di lei, fino a qui, mi ha sicuramente aiutata“.

Venus VS Serena: verso un sogno diventato realtà. Nella classica intervista alla vincitrice direttamente in campo, a fine partita, Venus scherza con il suo intervistatore sulla sua età e sul fantastico viaggio che ha portato lei e la sorella fino alla vetta mondiale del ranking. Tanti i giovanissimi fans sugli spalti oggi che vedono lei come un modello da seguire: “Cosa posso dirgli, solo che io sono cresciuta a Compton ma non importa dove sei nato o da dove vieni, se credi in quello che fai e in te, più arrivare ovunque.

potrebbe interessarti ancheUs Open 2018: Serena Williams sconfigge nettamente Sevastova ed ottiene la 9ª finale a New York (Video Highlights)

notizie sul temaUs Open 2018: Serena Williams sconfigge in due set Ka.Pliskova e centra la semifinale (Video Highlights)Us Open 2018: Serena Williams sconfigge in due set la sorella Venus e raggiunge gli ottavi (Video Highlights)Risultati Us Open 27 agosto, Nadal e S.Williams al secondo turno. Passano anche Giorgi, Seppi e Lorenzi
  •   
  •  
  •  
  •