Internazionali d’Italia 2018, Berrettini si regala Zverev. Cecchinato sfiderà Goffin

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui

Foto Getty Images © scelta da SuperNews

Internazionali 2018 Roma, Berrettini al secondo turno. Grande, grandissima partita di Matteo Berrettini, che batte 6-3, 7-6 l’americano Frances Tiafoe e si guadagna il diritto  di giocare contro Alexander Zverev nel turno successivo. Prestazione esaltante del 22enne tennista romano che ha esaltato il pubblico che ha affollato le tribune del Nicola Pietrangeli. Berrettini è stato ottimo al servizio e con il diritto, mandando in tilt il progetto tattico di Tiafoe. L’azzurro non ha tremato nel secondo set, quando ha dovuto servire due volte per rimanere nel set. Nel tie-break non c’è stata storia. Berrettini ha lasciato un solo punto all’avversario, ormai rassegnato alla sconfitta. Era il primo incontro tra i due giocatori, che hanno fatto divertire molto il pubblico romano. Come detto per Berrettini ora c’è l’ostacolo Zverev, numero 3 del mondo e campione in carica del Foro Italico. Ma a questo Matteo comincerà a pensarci tra qualche ora. Ora si gode il successo ottenuto davanti al suo pubblico.

Una giornata che si è colorata ancora più di azzurro quella di oggi a Roma, visto che anche Fabio Fognini ha guadagnato il passaggio del turno. Il tennista ligure si è sbarazzato in due rapidi set di Gael Monfils. Il francese è sembrato in versione turista, l’azzurro invece ha giocato un ottimo tennis. Al prossimo turno Fabio è atteso da un match molto complicato contro Thiem. L’austriaco, testa di serie numero 6,  è reduce dalla finale persa a Madrid contro Zverev.

potrebbe interessarti ancheInternazionali Tennis Roma 2018: 8° titolo per Nadal, Zverev sconfitto in tre set (Video Highlights)

Internazionali d’Italia 2018: Berrettini avanza, rimonta Cecchinato con Cuevas

Cecchinato al secondo turno. La prima gioia azzurra per il pubblico del Foro Italico è firmata da Marco Cecchinato. Il tennista siciliano ha battuto l’uruguaiano Pablo Cuevas, qualificandosi così per il secondo turno del Master 1000 romano. 2-6, 7-5, 6-4 il punteggio in favore di Cecchinato in poco più di due ore di gioco. Brutto avvio di match per Cecchinato, che perde rapidamente il primo set. L’azzurro, infastidito dal forte vento, non riesce ad entrare mai in partita durante il primo parziale. Nel secondo set il match si fa molto più equilibrato. Nessuna palla-break fino al dodicesimo gioco, quando Cecchinato strappa il servizio a Cuevas conquistando così il terzo set. Stesso copione nel parziale decisivo, dove l’azzurro strappa il servizio all’avversario nel decimo gioco mandando in visibilio il numeroso pubblico romano.

Nell’unico precedente tra i due giocatori, nel 2014 sulla terra rossa di Mestre, aveva vinto Cuevas. Ora l’azzurro si preso la sua rivincita. Cecchinato ora al secondo turno avrà un avversario durissimo, David Goffin. Il belga è numero 10 del mondo e testa di serie numero 9 nel seeding del Foro Italico. Goffin non ha avuto troppi problemi a liberarsi di Leo Mayer nel primo turno. C’è un unico precedente tra i due, aprile 2014 sulla terra rossa di Casablanca si impose Goffin in due set. Inutile dire che Cecchinato partirà sfavorito, ma con la magica atmosfera del Foro Italico tutto è possibile.

potrebbe interessarti ancheNadal-Zverev diretta tv e live streaming gratis oggi, finale Internazionali Tennis Roma 2018

Gioia Berrettini-Cecchinato, la Vinci si congeda dal tennis professionistico

Nel giorno della vittoria di Marco Cecchinato c’è stato anche l’ultimo match da giocatrice professionista di Roberta Vinci. La tarantina, per l’ultima volta al Foro Italico, è stata sconfitta in tre set dalla serba Krunic. La Vinci ha vinto il primo set per 6-2, per poi cedere gli altri due con il punteggio di 6-0, 6-3. Un lungo applauso ha accompagnato una delle più forti tenniste italiane di sempre. A 36 anni è arrivato il momento di dire basta, dopo aver incantato le platee di tutto il mondo con il suo delizioso modo di giocare a tennis.

Oltre alla Vinci in campo oggi c’è anche un’altra grandissima del tennis italiano: Francesca Schiavone. La leonessa bresciana aveva un ostacolo durissimo in Dominika Cibulkova, numero 34 del mondo. L’azzurra è entrata in tabellone grazia al forfait di Serena Williams. Nulla da fare per la Schiavone, che ha ceduto in tre set alla quotata avversaria. Continua il momenti difficile del tennis femminile italiano, dopo che Camila Giorgi non è riuscita neanche ad entrare nel tabellone principale.

notizie sul temaMUNICH, GERMANY - MAY 06: Alexander Zverev of Germany plays a back hand during his finalmatch against Philipp Kohlschreiber of Germany on day 9 of the BMW Open by FWU at MTTC IPHITOS on May 6, 2018 in Munich, Germany. (Photo by Alexander Hassenstein/Getty Images for BMW)Internazionali Tennis Roma 2018: Zverev bissa la finale del 2017, 7-6 7-5 a Cilic (Video Highlights)Internazionali Tennis Roma 2018: Simona Halep in finale, Sharapova ko (Video Highlights)Internazionali Tennis Roma 2018: decima finale per Nadal, Djokovic ko in due set (Video Highlights)
  •   
  •  
  •  
  •