Italia-Russia: dove vedere Atp Cup 2020 in tv e streaming venerdì 3 gennaio

Pubblicato il autore: Andrea Riva Segui

Oggi 3 gennaio alle ore 10.30 (le 17.30 locali) sul cemento della Perth Arena di Perth (Australia), Italia-Russia si sfideranno per la 1.a giornata dell’Atp Cup, nuova manifestazione a squadre che aprirà i battenti per quanto concerne la stagione tennistica.

Italia-Russia, presentazione della sfida

Le due squadre sono state inserite nel girone D insieme a Norvegia e USA e dove ricordiamo si qualificherà ai quarti di finale la prima dei sei raggruppamenti più le due migliori seconde.
Gli azzurri capitani come sempre dal coach Corrado Barazzutti si presenteranno in terra australiana con parecchie defezioni a cominciare dal numero uno del tennis italiano Matteo Berrettini che ha rinunciato alla convocazione per un piccolo risentimento muscolare, per poi proseguire con Jannik Sinner e Andreas Seppi che hanno preferito iscriversi al Challenger di Canberra che inizierà il prossimo lunedì, per finire con Lorenzo Sonego e Matteo Cecchinato impegnati nel torneo Atp di Doha, anch’esso al via il giorno dell’Epifania.

potrebbe interessarti ancheSinner-Carreno Busta: dove vedere in tv e streaming Atp Rotterdam, oggi 14 febbraio

Detto degli assenti, ora vediamo chi sarà presente a questa neonata manifestazione a cominciare da Fabio Fognini diventato da poche settimane papà per la seconda volta e che guiderà la pattuglia azzurra; insieme a lui ci sarà il secondo singolarista Stefano Travaglia dopo un 2019 ricco di soddisfazioni che gli hanno permesso di arrivare nello scorso agosto al suo miglior best ranking (numero 79), mentre al fianco di Fognini l’altro doppista sarà lo specialista Simone Bolelli che insieme al tennista ligure ha giocato molti match di doppio. Presenti come riserve l’inossidabile 38enne Paolo Lorenzi e il mancino Alessandro Giannessi.

La Russia favorita principale del girone e capitanata dall’ex giocatore Marat Safin vedrà in campo la grande sorpresa del 2019, ovvero Daniil Medvedev che ha disputato una stagione straordinaria culminata con il raggiungimento della posizione numero 5 del ranking Atp e a soli 120 punti di distacco dal belga Dominic Thiem numero 4; il secondo singolarista sarà Karen Khachanov numero 17 mondiale e che a novembre è stato l’artefice della qualificazione della sua nazionale alla semifinale di Coppa Davis. Presumibilmente i due giocatori potrebbero scendere in campo anche per il doppio,mentre gli altri tre tennisti convocati sono Evgeny Donskoy, Teymuraz Gabashvili e Ivan Nedelko.

I primi a scendere in campo saranno i numeri due delle rispettive squadre Travaglia e Khachanov con quest’ultimo chiaramente nettamente favorito, mentre l’azzurro che entrerà in campo senza nulla da perdere, per vincere dovrà giocare un grande incontro per ribaltare il pronostico e far partire l’Italia subito con una vittoria; alla fine di questo match in campo (comunque non prima delle ore 12, le 21 locali) i numero uno, ovvero Fognini e Medvedev, incontro che promette spettacolo e dove comunque il russo partirà con i favori del pronostico anche se qui la differenza è meno marcata rispetto alla prima gara. I due si sono incontrati lo scorso 14 dicembre nella finale esibizione della Diriyah Tennis Cup in Arabia Saudita che ha visto Medvedev vincere con un doppio 6-2; sono invece tre i precedenti nel circuito con Fognini in svantaggio per 2-1

potrebbe interessarti ancheFognini-Khachanov: dove vedere in tv e streaming Atp Rotterdam, oggi 11 febbraio

Alla fine del secondo singolare, si disputerà il doppio che si giocherà anche sul risultato eventuale di 2-0 per una delle due nazionali, con i quattro doppisti che saranno Fognini-Travaglia da una parte e Medvedev-Khachanov dall’altra.

Nella seconda giornata in programma domenica 5 gennaio l’Italia incontrerà la Norvegia, mentre la Russia gli USA.

Italia-Russia, diretta tv e streaming

La sfida Italia-Russia, in programma oggi 3 gennaio e valevole per la prima giornata del girone D dell’ATP Cup con inizio alle ore 10.30, sarà visibile sul canale SuperTennis (canale numero 224 del decoder Sky e 64 del digitale terrestre); per chi volesse ci sarà  la possibilità anche di seguire l’incontro in diretta streaming (in maniera gratuita) sia sulla pagina ufficiale Facebook di Supertennis, sia cliccando il sito www.supertennis.tv.
Ricordiamo che il canale Supertennis seguirà tutta la manifestazione in diretta e in esclusiva.

notizie sul temaDjokovic-Federer: dove vedere in diretta tv e streaming Australian Open, giovedì 30 gennaioMubadala WTC, Nadal-Tsitsipas: diretta tv e streaming, dove vedere la finale sabato 21 dicembreFognini-Medvedev: dove vedere finale Diriyah Cup in tv e streaming oggi 14 dicembre
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: , ,