A Jumping Parma le glorie del calcio italiano

Pubblicato il autore: Marion Didier Segui

jumping parma

Il count down è cominciato, mancano pochi giorni al secondo appuntamento con Jumping Parma, l’evento equestre organizzato da Alessia ed Hernan Crespo, in scena dal 20 al 23 novembre. Grandi protagonisti i cavalli ma non solo: a Parma si rinnova anche l’appuntamento calcistico con le “vecchie” glorie che, tra una gara e l’altra, sfideranno i grandi cavalieri di oggi in una partita amichevole che verrà giocata in memoria di Marco Simoncelli. “E’ un piacere ed un onore presentare la seconda edizione di Jumping Parma insieme a mia moglie Alessia. E’ tra i concorsi ippici di salto ostacoli più rilevanti ed importanti a livello globale, ed abbiamo per questo deciso di abbinarlo al calcio con la gara di beneficenza ‘Gli amici del Sic’. Saranno tanti i presenti, contro i cavalieri, tra i quali anche Javier Zanetti, Ivan Ramiro Cordoba, Diego Fuser, Dino Baggio. Sarà una bella occasione e per me è un onore raccontarvi questa grande idea. Che fa bene allo sport”. Jumping Parma si terrà dal 20 al 23 novembre, la partita ‘Gli Amici del Sic’ il 21 novembre al Tardini di Parma.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Coppa Italia, probabili formazioni Inter-Milan: dubbi per Pioli, Conte lancia Eriksen?