IRONMAN 70.3: Bahrain, i percorsi molto tecnici aggiungono spettacolo alla gara

Pubblicato il autore: Andrea Danzi Segui

Challenge Bahrain

 

È iniziata la storia del Triathlon in Bahrain.

Il tedesco Michael Raelert e la danese Helle Frederiksen hanno vinto il 1° Challenge del Bahrain, su distanza del Mezzo Ironman.

È stata una gara molto difficile. Sia il percorso ciclistico che quello podistico non lasciavano scampo agli atleti giunti qui con una preparazione approssimativa. Bisognava essere in gran forma per sostenere un percorso così vallonato che obbligava a continui cambi di ritmo… e bisognava essere anche molto concentrati, dato che la splendida fauna selvatica del Parco naturale di Al Areen poteva procurare grande distrazione agli atleti.

Raelert ha inseguito tutta la gara sino a raggiungere e superare il connazionale Dreitz a metà della mezza maratona, staccandolo definitivamente con un secco allungo. Terzo l’australiano Reed.

Avvincente frazione podistica anche tra le donne che hanno ingaggiato una sfida testa a testa sino a quando la Frederiksen è riuscita a imporre il suo ritmo sulle inglesi Joyce e Swallow. Michael Raelert e Helle Frederiksen hanno vinto il premio di 100.000 dollari.

image

Classifica

Uomini

  1. Michael Raelert         (GER)      3:38:23
  2. Andreas Dreitz          (GER)      3:39:26
  3. Tim Reed                  (AUS)      3:41:06

Donne

  1. Helle Frederiksen       (DEN)      3:55:50
  2. Rachel Joyce             (GBR)     3:58:15
  3. Jodie Swallow            (GBR)     3:58:39

image

 

 

Calorosa accoglienza e organizzazione perfetta, il Regno del Bahrain si presenta con un enorme successo nel circuito del triathlon internazionale.

  •   
  •  
  •  
  •