Calcio a 5 Serie nella seconda giornata vince il Cosenza e buon punto per il Coregliano

Pubblicato il autore: Guido Baroni Segui

1701690-36032232-640-360
Nella seconda giornata del Campionato di Calcio a 5 di Serie A, arrivano ancora sorprese, Il Coregliano sale primo in classifica, grazie la pareggio per 5 a 5 ottenuto in trasferta con il Pescara,raggiunto nei minuti finali,trovandosi sotto di 4 reti e con il gol finale di di Nuno Coco a pochi secondi dal fischio di fine partita, realizzato su rigore. Nell’ altra gara in anticipo giocata venerdi’ la Luparense vince per 3 a 1 con la Lazio,comandando sempre nel gioco e nelle azioni. Nel primo tempo si trova sul 2 a 0 grazie alle reti Leandrinho al 4′, e Giasson al 20′. Poi nella ripresa c^è la terza rete di Cujec, mentre l’unica segnatura laziale ü di Ecosteguy. L’altra sorpresa é la vittoria del San Vincenzo Cosenza Futsal che va a Montesilvano e supera la forte squadra pescarese per 6 a 3, Montesilvano, in un match in cui sono stati gli episodi a decidere la partita. I ragazzi di mister Cipolla hanno meritato di vincere in una partita giocata per buoni tratti in equilibrio. Al 18’arriva su rigore l’1 a 0 di Eric, a cui risponde nel minuto successivo il Cosenza con l’1 a 1 di Marcelinho Raymundo. Nella seconda parte il Montesilvano pressa per andare a segno,arriva in pochi minuti la doppia segnatura degli ospiti con i gol di Scigliano e Sanna.Nel secondo tempo, proprio nel momento in cui il Montesilvano stava producendo il massimo sforzo per riportarsi in vantaggio, è arrivato l’uno-due che ha messo in salita la partita dei biancazzurri, con le reti di Scigliano e Sanna. Il finale sul 6 a 3 e arrivato con le marcature di Ferreira, Alvese, poi vanno di nuovo a segno Senna Burato e Marcelinho autore di una doppietta. Perde per 6 a 10 il Lollo Caffè Napoli sconfitto 10 a 6 nella sua prima gara casalinga con l’Asti. Gli azzurri pur riuscendo a raddrizzare la gara a metà ripresa,nei minuti finali subiscono i gol partita, dovuti a errori difensivi,sui quali la squadra astigiana ne ha subito approfittato trasformandoli in marcature. Da segnalate i due gol di De Bail e Pedro Toro, in rete anche Bico e Javi Rodriguez, i gol avversari sono di Chimanguinho, Crema (3), De Oliveira (2), Follador, Zanella (2), Bertoni. Il Cogianco giocando una buona partita espugna il PalaMalfatti rifilando un bel 3 a 0 al Real Rieti, ,ottenendo nell’occasione dei gol tre regali dagli avversari,buttando al vento diverse palle gol.- Primo tempo chiuso sul 2 a 0 per la squadra di Musti con i goal di Ruben e Bonaventura. Nelsecondo tempo gioca bene il Rieti,sprecando e sbagliando troppo, subendo ancora su errore difensivo la marcatura del 3 a 0 di Luisinho, poi nell’arrembaggio finale con il quinto uomo fuori il pressing è flebile e la difesa avversaria contiene il tutto bene

Leggi anche:  Pallamano, Serie A: Conversano nuova capolista
  •   
  •  
  •  
  •