Hockey su prato A1, Ferrini (maschile) e Catania (femminile) cercano conferme

Pubblicato il autore: Mirko Valenti Segui


Hockey_su_prato_-_Amsicora_-_De_Sisti_Roma

Hockey su prato A1 Maschile 6^ giornata

La sesta giornata di campionato, che si disputerà sabato 31 ottobre alle 15:00, vedrà la neo capolista Polisportiva Ferrini Cagliari affrontare in “trasferta” i concittadini del C.U.S. Cagliari, ancora ultimi in classifica con zero punti al pari del San Vito. Proprio il San Vito sarà impegnato nella difficile trasferta in terra piemontese contro il Bra. L’altra squadra cagliaritana, l’Amsicora, che in classifica è un punto dietro la capolista, dovrà vedersela in casa contro il Suelli reduce dalla prima vittoria stagionale e sicuramente motivato a fare bene per allontanarsi dalla zona calda. A 12 punti troviamo anche la Fincantieri Monfalcone che sarà impegnata sul campo del C.U.S. Padova per cercare di scavalcare i sardi. Altra partita di cartello il derby capitolino tra Tevere EUR e Roma, a chiudere il programma Bonomi – Bologna, dalla quale sfida uscirà la squadra che potrà restare agganciata al trenino di testa.

Leggi anche:  Fabio Aru ha ritrovato il sorriso. Le parole del corridore

Programma completo:

31/10 15:00        SG Amsicora – HC Suelli

31/10 15:00        CUS Cagliari – Pol. Ferrini

31/10 15:00        HC Bra – CH San Vito

31/10 15:00        HC Tevere Eur – HC Roma

31/10 15:00        SH Bonomi – HT Bologna

31/10 15:00        CUS Padova – AR Fincantieri

Classifica: Polisportiva Ferrini Cagliari (5 partite giocate) 13 punti; SG Amsicora (5 partite giocate), AR Fincantieri (5 partite giocate) 12 punti; HC Bra (4 partite giocate), SH Bonomi (5 partite giocate) 9 punti; HT Bologna (6 partite giocate) 8 punti; HC Tevere Eur (5 partite giocate) 7 punti; CUS Padova (5 partite giocate) 6 punti; HC Roma (5 partite giocate), HC Suelli (4 partite giocate) 4 punti; CH San Vito (4 partite giocate), CUS Cagliari (5 partite giocate) 0 punti.

 

Hockey su prato A1 Femminile 5^ giornata

Nel quinto turno di campionato in programma domenica 1 novembre il Catania, che continua a guidare la classifica con il 100% di incontri vinti in questo campionato, dopo aver avuto ragione della Polisportiva Ferrini Cagliari all’ultima di campionato adesso si appresta ad affrontare in casa l’altra compagine cagliaritana, l’Amsicora. Dietro le siciliane, distaccate di ben 5 punti, troviamo il Pisa che tenterà di approfittare del turno favorevole per ricucire lo strappo. Le toscane saranno infatti impegnate contro il fanalino di coda Argentia che in questa stagione non ha ancora portato punti a casa chiudendo con 2 sconfitte gli incontri fin qui disputati. Scorrendo la classifica troviamo a pari punti con l’Amsicora la Lorenzoni che sicuramente metterà tutto l’impegno possibile per scavalcare le sarde in classifica ed a sua volta non farsi raggiungere dal Cernusco che, con 2 partite in meno, è dietro solamente di 3 punti. Ultimo incontro in programma è quello che vede la Polisportiva Ferrini Cagliari ospitare la San Saba in uno scontro per allontanarsi dalla zona retrocessione con le sarde che hanno conquistato 0 punti in 2 partite e le romane un solo punto ma in 4 partite.

Leggi anche:  Mondiali di pallamano: i risultati del gruppo II del Main Round

Programma completo:

01/11 12:30        H. Cernusco – HF Lorenzoni

01/11 13:00        Pol. Ferrini – HF San Saba

01/11 14:30        HCU Catania – SG Amsicora

01/11 14:30        HC Argentia – CUS Pisa

Classifica: HCU Catania (4 partite giocate) 12 punti; CUS Pisa (4 partite giocate) 7 punti; HF Lorenzoni (4 partite giocate), SG Amsicora (2 partite giocate)  6 punti; H. Cernusco (2 partite giocate) 3 punti; HF San Saba (4 partite giocate) 1 punto; HC Argentia (2 partite giocate), Polisportiva Ferrini (2 partite giocate)  0 punti.

  •   
  •  
  •  
  •