Ju Jitsu, argento mondiale per la ligure Tonelli

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado

jvyz1hr5Ottima prestazione per la lottatrice ligure Anastasia Tonelli ai Mondiali di Ju Jitsu in corso di svolgimento a Bankgkok.  L’atleta italiana, 29 anni e tesserata per l’Anteros,  ha ottenuto la medaglia d’argento nella prova di combattimento.  Per l’italiana la prestazione mondiale è stata un grande successo con il secondo posto che ripaga la Tonelli dei grandi sacrifici fatti per coronare questo sogno. Nel corso della competizione la Tonelli ha sconfitto le atlete di Isole Mauritius, Vietnam e Repubblica Ceca prima di arrendersi in finale all’avversaria polacca ,  Joanna Jędrzejczyk.  Per l’azzurra la rivale polacca rappresenta una vera e propria bestia nera avendo la Jedrzejczyk sconfitto la Tonelli anche nella finale del campionato Europeo che si è svolto in Olanda.  All’evento hanno partecipato 53 nazioni ed oltre 600 atleti.  Il risultato raggiunto dalla Tonelli assume un significato ancora maggiore se si considera che la ligure ha gareggiato sottopeso, 50,9 kg contro i 55 della sua categoria.

Le parole della Tonelli. “Non potevo festeggiare in maniera migliore il mio decimo anno in Nazionale – spiega Anastasia – Quella che si conclude in Thailandia è una straordinaria stagione, comprendente anche l’argento agli Europei: dopo tanti bronzi, salgo un importante gradino del podio in entrambe le massime competizioni internazionali. Peccato per l’oro mancato, ma la passione rimane intatta e la soddisfazione grande per aver coronato in maniera eccezionale tutti i miei sforzi”.
  •   
  •  
  •  
  •