Risultati NFL. I match e la classifica aggiornata

Pubblicato il autore: giuseppe spampinato

nfl
Apparentemente non doveva essere una giornata ricca di sorprese la quindicesima della NFL ma, come sempre avviene negli sport, non si sa mai cosa aspettarsi. Alcune partite ci hanno regalato emozioni e sorpassi fino all’ultimo minuto, a cominciare dalla gara che vedeva impegnati i Jets di New York contro i Dallas Cowboys. Il risultato finale, 19-16, rispecchia in pieno l’andamento di una gara equilibrata, risolta solo nell’ultimo minuto grazie al kickoff dalla linea delle 40 yard da parte di Randy Bullock. I Jets hanno avuto fin troppe difficoltà a battere gli ultimi in classifica e devono rivedere i loro schemi di gioco se non vogliono rischiare di subire il sorpasso in classifica da parte dei Pittsburgh Steelers.

Bellissima, a tal proposito, la gara contro i Denver Broncos, con la squadra di Pittsburgh capace di annullare un distacco che la vedeva dietro di 17 punti a metà partita, e vincere con un Touchdown a un minuto dalla fine. Una vittoria importantissima per gli Steelers che si portano, così, in zona Playoff dove ci sono, a pari punti insieme a loro, proprio i Jets e i Kansas City Chiefs, che vincono contro i Ravens grazie a una buona difesa e ad alcune scelte tattiche discutibili da parte della squadra di Baltimora.

L’altra franchigia della grande Mela se la vedeva con gli ancora imbattuti Carolina Panthers. A dispetto dei pronostici anche questo match si è deciso all’ultimo istante: a cinque secondi dalla fine le due squadre erano in parità (35-35) ma il fallo fischiato ai NYG ha permesso a Graham Gano di regalare la vittoria ai Panthers con un calcio dalle 43 yard e abbattere ancora il record delle vittorie consecutive, ora arrivate a quattordici.

Importante anche la vittoria dei Texans, che mantengono la settima posizione nella conference, anche se la loro qualificazione ai Playoff dipenderà dall’andamento delle tre squadre che li precedono, difficile ipotizzare che perdano tutte e tre nelle ultime due gare della stagione. Stesso discorso vale anche per gli Atlanta Falcons che, con la vittoria sui Jacksonville Jaguars provano a raggiungere l’ultimo posto utile per la qualificazione, insieme ai Washington Redskins, che si impongono 35-25 sui Buffalo Bills sfoderando una bellissima prestazione e raggiungendo il primo posto nel loro girone. La battaglia per la wild card position è ancora calda in entrambe le conference ed è ampiamente ipotizzabile che tutto si deciderà durante l’ultima giornata in programma a gennaio. In particolare nella classifica della AFC, con tre squadre a pari punti in quarta, quinta e sesta posizione le ultime due gare potrebbero essere decisive e regalare non poche sorprese.

Nella NFC North il “derby” tra Chicago Bears e Minnesota Vickings si risolve a favore di questi ultimi, rimane quindi invariata la classifica di questa Division. Grandi colpi di scena, invece, per la NFC division dove sia Giants che Eagles avevano l’occasione di conquistare il primo posto nel complicatissimo girone ma hanno finito entrambe per perdere nei loro difficilissimi scontri contro due delle squadre più forti del campionato, ne hanno approfittato, come detto, i Redskins, ora primi in solitaria, ma resta da credere che ci sarà grande battaglia tra queste tre squadre. Nelle ultime due giornate, infatti, ci saranno gli scontri diretti Redskins-Eagles e Eagles-Giants, con la squadra di Washington che invece se la vedrà, all’ultima giornata, contro il fanalino di coda Dallas Cowboys, un’occasione ghiotta per conquistare la qualificazione.

Qui il quadro completo della giornata.

Risultati

E la classifica aggiornata
Classifica

 

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: