Sydney – Hobart, Soldini in quarta posizione

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado
bef6870b90db1896309185cdacebf9b1_mediagallery-articleBuona prestazione, ad un terzo della ” fatica”, per Giovanni Soldini impegnato nella mitica Sydney – Hobart, una delle regate più classiche e pericolose del mondo.  L’italiano, con Maserati, è attualmente in quarta posizione di classifica. Soldini, quando mancavano 250 delle 618 miglie nautiche previste, è ai piedi del podio attualmente occupato dagli statunitensi di Comanche, primi, davanti ai connazionali di Rambler ed agli australiani di Ragamuffin.  Soldini ha un ritardo di circa 25 miglia di distacco dalla vetta. Le condizioni del mare non sono ottimali e la regata si sta svolgendo con un vento tra i 25 ed i 30 nodi con correnti da sud e grandi onde.  Il primato di Comanche è stato conquistato nonostante alcuni problemi legati ad un urto che ha costretto gli americani ad effettuare alcuni lavori extra. Nonostante questo, lo skipper Ken Read, ha confermato che la regata verrà ugualmente portata a termine in maniera sicura. Anche Rambler è andata incontro ad alcuni problemi, con l’imbarcazione che è stata colpita o da qualche animale marino o da un relitto. Le condizioni difficili di navigazione hanno costretto al ritiro il 20% degli equipaggi iscritti. Infatti attualmete dei 108 equipaggi partiti da Sydney ne rimangono in gara soltanto 85. Tra le ritirate c’è anche Wild Oats XI, campione uscente e otto volte vincitrice della regata.
  •   
  •  
  •  
  •