NFL: i Rams si trasferiscono a Los Angeles

Pubblicato il autore: giuseppe spampinato Segui

tempFileForShare
I Rams traslocano
. La notizia è stata ufficializzata ieri, dopo che la commissione della NFL ha votato quasi all’unanimità (30 favorevoli e 2 contrari) allo spostamento della squadra dalla città di Saint Louis a Los Angeles. Le ragioni di questa decisione sono da vedersi per lo più sotto il punto di vista economico. La nuova città dovrebbe portare più tifosi e più incassi. Questo è un ritorno per i Rams, che avevano giocato nella città degli angeli in passato e si erano spostati in Missouri 21 anni fa.

Ad ogni modo il cambiamento non avverrà nell’immediato ma solo nel 2019, quando sarà ultimata la costruzione del nuovo stadio nella zona di Iglewood. Ma il club giunto terzo nel suo girone in NFL non sarà il solo ad approdare in California, a fargli compagnia, infatti, potrebbero esserci anche i Chargers, attualmente accasati a San Diego, la decisione verrà presa verosimilmente durante il mese di marzo. Qualora la scelta per i Chargers dovesse essere negativa, Gli Oakland Raiders sarebbero pronti a fare il cambio di locazione al loro posto.

Il commissario NFL Roger Goodell avrebbe promesso un bonus di 100 milioni di dollari a entrambe le squadre qualora decidessero di restare nelle rispettive città. I troppi cambiamenti, infatti, porterebbero a dover rivedere i calendari e la formazione dei vari gironi e questo potrebbe portare a una rivoluzione ben più netta in seno a tutto il campionato NFL.

Per la città del blues non è il primo addio, oltre ai Rams, infatti, Saint Louis ha visto partire anche i Cardinals (ora Arizona Cardinals), che si sono trasferiti nella città di Phoenix nel 1988.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: