Sport miliardari: Jordan Spieth ha acquistato una villa da 7 milioni di dollari

Pubblicato il autore: Al Rey Segui

Sport miliardari: Jordan Spieth ha acquistato una villa da 7 milioni di dollari

Jordan Spieth è stato nominato recentemente il Paperone del golf mondiale, ossia il giocatore che guadagna di più al mondo e si è regalato una villa da 7 milioni di dollari, (circa 6,5 milioni di euro). Il ventiduenne texano nel 2015 ha guadagnato più di 53 milioni di dollari ossia circa 50 milioni di euro ed ha comprato una casa da sogno a nord di Dallas. La villa stratosferica è appartenuta a Hunter Mahan, trentatreenne campione di golf sei volte vincitore del PGA Tour. Nella megavilla ci sono cinque camere da letto e una sala ristorante enorme, oltre a un simulatore e un campo da pallacanestro al coperto dotato di tabellone elettronico. Non manca l’area fitness con palestra attrezzata, la piscina e un garage sotterraneo che può ospitare 12 macchine.

Jordan Spieth a 22 anni è tra gli uomini più ricchi del mondo

Jordan Spieth è nato il 27 luglio 1993 a Dallas negli Stati Uniti ed è un giocatore professionista di golf dal 2012. Fino adesso ha conseguito complessivamente nove vittorie di cui sette nel PGA Tour e una nel PGA tour Australia. È al primo posto dell’Official World Golf Ranking e tra pubblicità e trofei è uno degli uomini che guadagnano di più al mondo. È una bella situazione per avere solamente 22 anni e una previsione di carriera di molti anni ancora. Le vittorie di Jordan Spieth saranno ancora numerose e si prevede che il prossimo anno guadagnerà ancora di più. La sua ascesa verso l’alto nel circuito del golf è stata velocissima, dopo una breve carriera amatoriale ha vinto gli junior dei dilettanti nel 2009 e nel 2011 e insieme a Tiger Woods è l’unico atleta che ha vinto più volte il torneo. Nel 2009 è stato nominato giocatore Rolex più giovane dell’anno e nel 2011 è stato al primo posto del Polo Golf Ranking, la classifica dei giocatori più giovani degli Stati Uniti. Ha iniziato a giocare a golf giovanissimo e nella sua squadra dell’Università del Texas ha vinto il campionato NCAA. All’età di 19 anni è diventato professionista e ha stretto accordi pubblicitari con aziende di fitness e di abbigliamento. Nel 2014 ha debuttato nel Master come il più giovane giocatore della storia. A novembre 2014 ha vinto all’Australian Open e nel 2015 il campionato di Valspar che l’ha portato al sesto posto nella classifica mondiale dei giocatori di golf. Con la vittoria del Master del 2015 è arrivato al secondo posto in classifica e il 21 giugno ha vinto il famoso US Open che l’ha consacrato numero uno nel ranking mondiale.

Leggi anche:  Pallamano, Champions League 1ª giornata: il Barça passa a Flensburg, il PSG va ko a Veszprém

Dopo 13 anni di dominio ha spodestato Tiger Woods

Jordan Spieth ha spodestato Tiger Woods dal titolo di Paperone dopo che ha dominato per 13 anni la classifica dei giocatori di golf più ricchi del mondo. Tiger Woods è stato il primo golfista a superare il miliardo di dollari tra sponsor e vittorie, ma adesso il golfista più ricco del mondo è Jordan Spieth, che non ha avuto nessun problema ad acquistare una villa miliardaria dotata di campo da golf interno dove potersi allenare. Gli arredi di quella che può essere considerata una reggia sono meravigliosi e il golfista ha fatto mettere un murale dell’Augusta Master in garage.

  •   
  •  
  •  
  •