MUFA, il museo del football americano in Italia. Su Facebook già i primi cimeli

Pubblicato il autore: Giacomo Garbisa Segui
Il logo di MUFA (@fidaf.org)

Il logo di MUFA (@fidaf.org)

Un museo del football americano in Italia per raccogliere cimeli, immagini e storia del movimento che, come ha sottolineato sulle pagine de Il Fatto Quotidiano il presidente federale Leoluca Orlando, conta oggi 8mila atleti tesserati ed ha ottenuto l’affiliazione al CONI. Conto alla rovescia verso il «ritorno dei Supermen», l’evento che a luglio ridarà vita allo stadio «Vince Lombardi» di Castel Giorgio in Umbria, prima casa del football in Italia, e prendono il via tutta una serie di eventi collaterali per una stagione – il massimo campionato IFL parte il 5 marzo – che si preannuncia molto interessante.

La FIDAF (Federazione Italiana di Football Americano) e il Comune di Castel Giorgio hanno infatti annunciato sabato 13 febbraio la nascita dal MUFA, il Museo del Football Americano che avrà sede proprio a Castel Giorgio, Comune in provincia di Terni che è la prima città del football italiano ed europeo, già sede del primo campionato LIF nel 1980, della prima partita internazionale nel 1981 e degli europei del 1983, nonché sede dello stadio Vince Lombardi nel quale a luglio si celebrerà «il ritorno dei Supermen».

Leggi anche:  Daniele Nardello: "Prenderei subito Aru"

Il MUFA nasce come esposizione di cimeli e testimonianze di 36 anni di football e verrà allestita in occasione dell’evento che catalizzerà tutto il movimento italiano nella città umbra dal 15 al 17 Luglio, ma che vuole diventare un sacrario stabile dove tutti possano vedere e toccare la storia, dal suo inizio fino ai giorni nostri, arricchendosi anno dopo anno.

Il primo mattone o meglio il “cantiere aperto” di questo museo è il Gruppo Facebook aperto per coinvolgere tutti gli attori di questa ultra-trentennale storia del football che vorranno contribuire al MUFA portando i propri ricordi ed i propri cimeli (fra i primi post anche la foto in bianco e nero del primo kick off della storia a Castelgiorgio nella prima partita di campionato LIF del 1980)

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: