Rally, paura ad Andora: auto a fuoco, sospesa la “Ronde Val Merula”

Pubblicato il autore: Simone Braconcini Segui

Two Swiss men were burned to death in a car accident during a rally race in Carlazzo, near Como, northern Italy, 30 August 2015. The victims were the pilot and the other crew member of the car left the road and then caught fire. ANSA/MATTEO BAZZI

Auto in fiamme e grande paura questa mattina ad Andora, piccolo centro nel savonese, dove era in corso di svolgimento il “Ronde della Val Merula”, uno dei rally più attesi della stagione sportiva 2016. Nel corso della prima gara di questo appuntamento rally, la Subaru numero 10 con a bordo Silvio Leporace e Igor Olivieri, ha improvvisamente preso fuoco.

La prova di rally, per motivi di sicurezza, è stata sospesa anche per consentire ai mezzi dei vigili del fuoco e ai volontari della protezione civile di poter prestare immediati soccorsi. La Subaru è andata completamente distrutta nel pauroso incendio che è divampato .

Panico tra la folla di migliaia di appassionati intervenuti per l’occasione. Nessuna conseguenza, per fortuna, per i due rallisti. Tanto che si apprende in questo momento che la gara potrebbe presto riprendere con la disputa, però, della sola seconda prova speciale.

Leggi anche:  EHF European Cup - La Raimond Handball Sassari vince ma non basta: al terzo turno va il Parnassos Strovolou

Ricordiamo che erano 75 le vetture che questa mattina avevano iniziato la terza edizione della Ronde Val Merula ad Andora, con inizio a via dei Mille ad Andora. Un appuntamento che tutti gli sportivi attendevano con ansia: si trattava della competizione d’apertura della nuova stagione rallystica ligure.

Ma il pauroso incidente ha un po’ rovinato la festa. Ora, come detto, si prova a ripartire. Sono previsti quattro passaggi sulla prova speciale “Madonna della Guardia” e arrivo finale in Via dei Mille ad Andora, dopo aver percorso in totale 209 km.

  •   
  •  
  •  
  •