Un angelo a braccia aperte. Ecco il logo di Los Angeles 2024

Pubblicato il autore: Mario Tommasini Segui

originalPresentato dal sindaco della megalopoli californiana, Eric Garcetti, il simbolo per i Giochi.
Los Angeles, che ha già ospitato le Olimpiadi nel 1932 e nel 1984, è in lizza con Roma, Budapest e Parigi. La designazione avverrà nel 2017.
Un angelo a braccia aperte e il sole che lo illumina con lo slogan “segui il sole”: è il logo della candidatura di Los Angeles per i Giochi 2024 presentato dal sindaco della città californiana, Eric Garcetti, nel corso di un evento al quale hanno partecipato numerosi atleti oltre ai rappresentanti del comitato promotore.
La gente comune seguono il sole per la nostra città nel perseguimento dei loro sogni, stimolando senza precedenti la creatività, l’innovazione e il progresso“, ha detto Casey Wasserman, presidente di Los Angeles 2024. “Stiamo invitando il mondo a` Follow the Sun ‘di California a 2024, ad unirsi a noi a Los Angeles per i Giochi Olimpici e Paralimpici che segnalano l’alba di una nuova era per il Movimento Olimpico “.
Secondo il comitato, il logo con la figura protesa verso l’alto simboleggia gli atleti nel raggiungimento dei loro sogni, mentre le ali rappresentano “la città degli angeli.”
Garcetti ha detto alla folla riunita per la presentazione di ieri che il logo “cattura l’essenza di L.A. – la crescente convinzione che attraverso il duro lavoro, la creatività e l’ingegno, siamo in grado di seguire il sole e raggiungere i più alti livelli di successo. E ‘con questo impegno che noi siamo entusiasti di continuare a seguire il nostro sogno di portare i giochi di nuovo per una città che li ama. ”
La città ha presentato ufficialmente la sua offerta oggi. L’offerta fornirà i dettagli su budget, piani di marketing e luoghi dei giochi proposti.
Garcetti ha detto che l’offerta di L.A. sarà particolarmente competitiva data la vasta rete regionale di luoghi sportivi.
“Il novanta per cento dei nostri luoghi già esistono, sono già in programma o sarà temporanea”, ha detto Garcetti. “Dobbiamo solo costruire una sede per ospitare i giochi.”
Eppure, molti residenti sono preoccupati che le Olimpiadi sarebbero rinviare risorse da questioni più urgenti, come si occupano di senzatetto dilagante.
Garcetti ha detto che non sarà il caso.
“Due cose,” ha detto. “il denaro della città non è in questa offerta. Ogni oncia, ogni dollaro che abbiamo messo in sta per cose come risolvere senza tetto e pavimentazione delle nostre strade. E in secondo luogo, avremo più soldi nelle nostre casse, quando le Olimpiadiverrann0 qui. ”

Leggi anche:  L'agente di Nibali smentisce i contatti con l'Ineos

La cerimonia è stata seguita dalla proiezione del film di prossima uscita “Race” , che racconta la storia di Jesse Owens e i preparativi per le Olimpiadi del 1936 a Berlino.
Los Angeles, che ha ospitato le Olimpiadi nel 1932 e nel 1984, è in lizza con Roma, Budapest e Parigi. La città che ospiterà i Giochi 2024 sarà designata nel settembre 2017 a Lima.

 

  •   
  •  
  •  
  •