Calcio a 5 Serie D Sicilia. Il Città di Canicattì vola in semifinale nel girone Ag – CL – EN

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui
12744644_979444295465762_7839165548190423117_nHa conquistato l’accesso alle semifinali play off del campionato di calcio a 5 di serie D l’ASD Città di Canicattì grazie al punto in trasferta ottenuto sul difficile campo del Nissoria. Nella seconda sfida del triangolare play off, che comprende anche l’altra formazione agrigentina dello Joppolo, i ragazzi di mister Alessandro Di Natale hanno dato vita ad una ottima prestazione dominando gli avversari per tutta la prima frazione di gioco, chiusa sul 3 a 1 in favore dei biancorossi grazie alla tripletta di Diego Cino. Nella ripresa la reazione del Nissoria ed un iniziale momento di sbandamento del Città di Canicattì ha rimesso in parità il match con la restante parte di gara che è stata un continuo susseguirsi di emozioni da una parte e dall’altra. La squadra canicattinese, grazie anche alle parete dell’ottimo portiere Mattia Zaccaria, è riuscita a difendere con i denti il pareggio che consente ai biancorossi di festeggiare il raggiungimento delle semifinali play off per l’accesso al campionato di serie C2. Un risultato quello raggiunto dalla formazione canicattinese che rappresenta l’obiettivo che la società, nata soltanto lo scorso mese di agosto , si era comunque prefissata di raggiungere in questa sua prima stagione da matricola nel campionato di serie D. Infatti grazie al successo contro lo Joppolo per sette a cinque nella prima sfida del triangolare giocata al Pala Saetta – Livatino  il Canicattì sale a 4 punti conquistando la semifinale, indipendentemente dall’esito della sfida tra Joppolo e Nissoria in programma sabato ad Agrigento. Sempre sabato i ragazzi del presidente Angelo La Cola conosceranno il nome della squadra che contenderà ai biancorossi l’accesso alla finalissima play off. La rivale del Città di Canicattì uscirà dall’esito della gara tra il Gagliano e l’Assoro con il Nicosia ancora in lizza per uno dei due posti che consentono l’accesso alle semifinali play off. “ Il risultato che abbiamo conquistato non deve essere considerato un punto d’arrivo – ha dichiarato il tecnico Alessandro Di Natale – ma la squadra, grazie anche all’ottimo lavoro fatto dalla società ed al sostegno continuo dato ai ragazzi dal presidente e dai dirigenti, ha tutte le carte in regola e le potenzialità per puntare con decisione al salto di categoria”
  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  L'agente di Nibali smentisce i contatti con l'Ineos