Football IFL: Rhinos e Giaguari in fuga al Nord, Dolphins e Aquile al Sud

Pubblicato il autore: Giacomo Garbisa Segui
Una fase diAquile-Grizzlies (foto Aquile Ferrara @Nicola Maccagnani)

Una fase diAquile-Grizzlies (foto Aquile Ferrara @Nicola Maccagnani)

 

Giaguari Torino e Rhinos Milano a punteggio pieno nel Girone Nord, Dolphins Ancona ed Aquile Ferrara nel Girone Sud. Seconda giornata del campionato IFL Prima Divisione di football e non mancano le sorprese con le due vittorie esterne dei Giaguari e dei Rinoceronti che legittimano la leadership. Mentre Delfini ed Aquile hanno sfruttato il fattore casa. Le classifiche dei due gironi, anche se si sono giocate solo due sfide e Marines Lazio e Warriors Bologna devono ancora affrontarsi, iniziano a spaccarsi in due tronconi coi campioni italiani dei Seamen Milano che ottengono la prima vittoria, ma anche Giants Bolzano, Lions Bergamo, Guelfi Firenze e Grizzlies Roma ancora a secco e la necessità di invertire il trend già nel prossimo Week del 19-20 marzo. A dominare è stato comunque l’equilibrio, nessun risultato schiacciante.

Seamen Milano – Giants Bolzano 21-14 (14-0)
Primo squillo per i campioni d’Italia che, dopo il ko dell’esordio a Torino, sfruttano il fattore Arena Civica portandosi sul 21-0 a metà dell’ultimo quarto (touchdown Fiammenghi, Sorteni, Fioriti) per poi calare di tono e concentrazione subendo il tentativo di rimonta bolzanino (Gallina e Peterson). Per i Giganti seconda sconfitta di fila, per nulla in linea con le ambizioni stagionali.

Leggi anche:  Pallamano Champions League, 2ª giornata girone A: comandano sempre Aalborg e Kiel

Dolphins Ancona-Guelfi Firenze 26-14 (14-14)
Dopo aver espugnato Roma fronte Grizzlies, i Delfini si ripetono in casa ma i neopromossi Guelfi, al secondo stop stagionale, confermano tutte le buone impressioni dell’esordio e ora attendono i primi impegni casalinghi per smuovere la classifica. Grandissimo equilibrio nel primo tempo coi TD di Mosca e Petrilli, ben imbeccati dal QB dorico Kasdorf, ma immediata la risposta gigliata con Bardini e il QB Dobson a correre in end zone. Nella ripresa sempre Karsdof trova la realizzazione personale e poi innesca Marchini.

Lions Bergamo-Giaguari Torino 23-28 (17-14)
I Giaguari piazzano la seconda zampata e, dopo aver piegato i campioni d’Italia Seamen, espugnano Bergamo rimontando 17 punti ed inguaiando le ambizioni dei Leoni ancora a secco. Eppure l’inizio è tutto di marca Lions che volano sul 17-0 (Vecchi, Marone, Gregorio) subendo però il ritorno ospite prima dell’intervallo (Cotrone e Mella). Nella ripresa l’inerzia passa nelle mani dei Giaguari che, guidati in regia da Arduino, trovano la realizzazione con Morelli e la gloria personale dello stesso QB. Punteggio chiuso da Moore per Bergamo.

Leggi anche:  Pallamano Champions League, 2ª giornata girone B: Barcellona in vetta da solo

Aquile Ferrara-Grizzlies Roma 21-13 (7-7)
Le Aquile fanno valere la legge del Myke Wyatt e, dopo aver sofferto il ritorno dei Grizzlies, ottengono la seconda vittoria stagionale fra le mura amiche. Orsiin vantaggio con Hoffman, subito da ripresi da Mc Colluch trovato splendidamente da Scaglia. Nella ripresa Ferrara allunga sul 21-7 (Mc Colluch e Chiappini) e nel finale subisce il TD di Gargano.

Panthers Parma-Rhinos Milano 15-27 (9-14)
Forse il risultato più a sorpresa anche se i Rinoceronti, dopo aver espugnato Bolzano, si confermano squadra da trasferta e soprattutto di grande solidità mentale, specie perché hanno piegato entrambe le semifinaliste Italian Bowl della passata stagione. E stavolta sono cadute le Pantere: sei finali Italian Bownl di fila con quattro titoli vinti. Dopo aver chiuso avanti il primo tempo con Arioli e Pryor, replicati da un field goal di Diaferia e da Wilson, i milanesi hanno allungato fino al 27-9 (Ricciardulli e Ciamarra) subendo poi il TD di Alinovi.

Leggi anche:  Pallamano Champions League, 2ª giornata girone B: Barcellona in vetta da solo

Risultati WEEK 02
Seamen Milano – Giants Bolzano 21-14
Dolphins Ancona – Guelfi Firenze 26-14
Lions Bergamo – Giaguari Torino 23-28
Aquile Ferrara – Grizzlies Roma 21-13
Panthers Parma – Rhinos Milano 15-27

Classifiche
GIRONE NORD
Rhinos Milano 2-0 (+19)
Giaguari Torino 2-0 (+8)
Panthers Parma 1-1 (+16)
Seamen Milano 1-1 (+4)
Giants Bolzano 0-2 (-14)
Lions Bergamo 0-2 (-33)

GIRONE SUD
Dolphins Ancona 2-0 (+57)
Aquile Ferrara 2-0 (+12)
Marines Lazio 1-0 (+22)
Warriors Bologna 0-1 (-22)
Guelfi Firenze 0-2 (-16)
Grizzlies Roma 0-2 (-31)

  •   
  •  
  •  
  •