WWE SmackDown: riassunto puntata 17/03/2016

Pubblicato il autore: Salvatore Masiello Segui

Ecco cosa è successo nell’ultima puntata di WWE SmackDown, il secondo evento più importante della federazione di Stanford.

WWESmackdownIn attesa dell’edizione numero 32 di WrestleMania, gli appuntamenti della World Wrestling Enterntainment continuano con i consueti show settimanali. Giovedì 17 marzo 2016, infatti, negli Stati Uniti è andata in onda una nuova puntata di WWE SmackDown, proposta in Italia il giorno dopo su Sky Sport. La puntata si apre con l’arrivo sul ring di Roman Reigns, il quale inizia a parlare di quanto avvenuto alcuni giorni prima a Raw, quando l’ex membro dello Shield ha attaccato brutalmente il campione del mondo dei pesi massimi Triple H. Ricordiamo che i due si sfideranno proprio nel main event di WrestleMania 32 con in palio la cintura.

Dopo un diverbio nel backstage tra AJ Styles e Kevin Owens, si passa finalmente al primo incontro della serata, ovvero quello tra Dolph Ziggler e The Miz, vinto dopo molte emozioni dal primo. L’attenzione, poi, si sposta su Dean Ambrose, il quale ci viene mostrato poco prima dello show mentre parla della sua sfida contro Brock Lesnar sempre il prossimo 3 aprile ad Arlington, in Texas; per l’occasione, The Lunatic Fringe potrà contare anche su un regalo ricevuto da Mick Foley, ovvero la sua mazza da baseball con il filo spinato avvolto intorno.

La seconda parte di WWE SmackDown si apre, invece, con il match che vede protagonisti Goldust e Bubba Ray Dudley. Quest’ultimo riesce a prevalere anche abbastanza facilmente, per poi iniziare a pestare l’avversario insieme al compagno di tag-team D-Von; in soccorso di Goldust arriva prima R-Truth (che viene facilmente fermato) e poi gli Usos, i quali riescono a mettere in fuga i Dudley Boys. Per quanto riguarda la divisione femminile, poi, si assiste ad un confronto verbale tra la Divas Champion Charlotte (figlia di Ric Flair) e le due pretendenti al titolo Sasha Banks e Becky Lynch. In un primo momento le due sfidanti sembrano attaccarsi a vicenda, salvo poi rivolgere le loro attenzioni proprio sulla campionessa, la quale viene viene gettata oltre la terza corda. Sul ring, poi, si assiste ad un ennesimo capitolo della rivalità tra i campioni di coppia del New Day e The League of Nation, precisamente al match tra Kofi Kingston e Wade Barrett. A prevalere è il ghanese, il quale riesce a schienare il rivale in modo irregolare, ovvero attaccandosi al costume dell’atleta britannico. A WrestleMania 32 i due schieramenti si sfideranno in un handicap match con in palio proprio i titoli di coppia.

L’attenzione, infine, passa finalmente sul main event della serata, ovvero quello Kevin Owens e AJ Styles, i quali ricordiamo si erano già insultati ad inizio serata nel backstage. Quando The Phenomenal sembra sul punto di portare a casa la vittoria, a bordo ring arriva l’ex compagno ti tag-team Chris Jericho, il quale distrae l’ex atleta TNA, permettendo al campione intercontinentale di trionfare grazie alla Pop-up Powerbomb. In seguito, anche Y2J esegue la propria mossa finale su Styles, facendogli capire che la loro rivalità non è ancora giunta alla conclusione e che potrebbe avere una conclusione proprio nello Showcase of the Immortals.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: