Mondiale Snooker, ecco gli accoppiamenti dei quarti di finale

Pubblicato il autore: Mario Massimo Perri Segui
Mondiale Snooker

Mondiale Snooker

Si sono conclusi nella giornata di ieri, lunedì 25 aprile, gli ottavi di finale del mondiale Snooker 2016. Nessuna sorpresa nella terza ed ultima sessione, con i giocatori che hanno mantenuto il vantaggio accumulato nelle due giornate precedenti. Non riesce, dunque, l’impresa di vincere la partita in rimonta al cinque volte campione del mondo, Ronnie O’Sullivan. Il Federer del tavolo verde, per la verità, ci è andato molto vicino, ma ciò non è bastato per avere la meglio su uno straordinario Barry Hawkins, apparso in forma smagliante per questa edizione dei mondiali Snooker. O’Sullivan è riuscito a recuperare tre frame nel momento in cui l’avversario sembrava prossimo a concludere l’incontro. Sul 12-12 si è, dunque, andati al decisivo frame di spareggio che ha visto una lotta di nervi tra i due. Il primo a cedere è stato The Rocketche ha mancato di un niente l’imbucata decisiva consegnando – così – il match nelle mani di Hawkins. Come detto, nei tre restanti incontri non c’è stata alcuna sorpresa. La rimonta non riesce neanche a Judd Trump contro Ding Junhui, che ha giocato un ottimo biliardo sin dalla prima sessione. Il match tra i due si è concluso col punteggio di 13-10. Senza grossi sussulti, invece, le giornate conclusive degli altri due incontri. Come da copione, infatti, sia John Higgins sia Wilson battono, rispettivamente, Walden (13-8) e Allen (13-9). Ecco il programma dei quarti di finale, che avranno inizio oggi su Eurosport.

Mondiale Snooker – Quarti di finale:

Ding Junhui – Mark Williams (in diretta dalle 11.05 su Eurosport – match al meglio dei 25 frame)
K. Wilson – Mark Selby (in diretta dalle 11.05 su Eurosport – match al meglio dei 25 frame)
Marco Fu – Barry Hawkins (in diretta dalle 15.30 su Eurosport – match al meglio dei 25 frame)
John Higghins – A. McManus (in diretta dalle 15.30 su Eurosport – match al meglio dei 25 frame)

Il match più equilibrato sarà, probabilmente, quello tra Ding e Williams, entrambi presentatisi in ottima forma per il mondiale Snooker 2016. Gli altri tre incontri appaiono, invece, più scontati. Selby, Hawkins e Higgins hanno mostrato, infatti, una buona condizione psico-fisica in questi giorni. Per di più, gli avversari non sembrano essere alla loro altezza in un match mondiale, che si disputa sulle ‘lunghe distanze’. Comunque, finora questa edizione del mondiale Snooker ci ha riservato non poche sorprese. Interessante come sempre, dunque, sarà seguire questi quarti di finale.

  •   
  •  
  •  
  •