IFL verso i verdetti, penultimo turno a ranghi ridotti per il football italiano

Pubblicato il autore: Giacomo Garbisa Segui
Una fase diAquile-Grizzlies (foto Aquile Ferrara @Nicola Maccagnani)

Una fase diAquile-Grizzlies (foto Aquile Ferrara @Nicola Maccagnani)

Penultimo turno di Prima Divisione, IFL verso i verdetti. Nel week 11 del football americano italiano si giocano solo tre sfide che servono a riequilibrare i due gironi Nord e Sud portando ogni squadra a nove partite disputate, ferme infatti sono Lions Bergamo, Giaguari Torino, Panthers Parma, Seamen Milano impegnati in Champions League, Aquile Ferrara e Dolphins Ancona. Occhi puntati sull’incrocio di Milano fra Rhinos e Giants Bolzano, prima e seconda del Girone settentrionale coi lombardi già certi del primato e della testa di serie nella post season. Sulla carta trasferta agevole quella che attende i Guelfi Firenze sul campo dei Warriors Bologna, ultimi del Girone Sud e unici della IFL a zero punti, già condannati ai playout mentre i fiorentini cercano di blindare i playoff. Spazio poi al derby di Roma fra Grizzlies e Marines Lazio.

Rhinos Milano-Giants Bolzano sabato 28 ore 18
Quello che potrebbe anche essere un anticipo di Italian Bowl, in realtà vale davvero solo per i Giants. I Rhinos sono testa di serie numero uno perché, anche perdendo le ultime due partite, non cambierebbe nulla. Probabilmente ampio spazio alle seconde linee senza rischiare infortuni. I Giganti invece si giocano molto e cioè la testa di serie numero due con Parma. Mantenerla significherebbe avere il vantaggio del campo nei quarti di finale ed evitare la semifinale successiva contro i Rhinos.

Warriors Bologna-Guelfi Firenze sabato 28 ore 21
Guelfi Firenze a un passo dal sogno che diventa realtà e cioè la neopromossa che raggiunge i playoff. Per averne la certezza, e quindi non curarsi in maniera particolare di quello che accadrà nell’ultimo turno, i gigliati dovranno vincere a Bologna. Proprio dalla gara interna con i Warriors era partita la riscossa dei Guelfi, capaci di conquistare quattro vittorie consecutive, prima dello stop imposto dalla corrazzata Dolphins Ancona. Teoricamente anche una sconfitta, unita a un contemporaneo stop dei Grizzlies Roma nel derby, non metterebbe in affanno i toscani. Puntare su un successo dei Warriors – da ricordare che sono l’unica squadra del campionato senza stranieri – risulta difficile, almeno sulla carta, visto che la formazione felsinea ha visto svanire le ultime speranze di evitare i playout con la sconfitta subita con i Grizzlies a Bologna la settimana scorsa ed è l’unica formazione dell’intera IFL ancora a secco di gioie.

Grizzlies Roma-Marines Lazio domenica 29 ore 16
Derby di ritorno senza particolari attese di classifica, ma sicuramente in grado di regalare emozioni. I Grizzlies, in teoria, sono ancora in corsa per i playoff, ma devono vincere le ultime due. L’obiettivo primario, evitare i playout, è stato già raggiunto e con la mente libera da pressioni tutto può essere più semplice. Che i Marines lascino un tappeto rosso agli Orsi è praticamente impossibile, anche perché potranno testare gli ultimi arrivi e cioè il nuovo straniero Dan Wynne, ex safety della Delaware Valley University, e il più volte nazionale Giorgio Bruni, giocatore in grado di fare la differenza in diversi ruoli.

Girone Nord
Rhinos Milano 8-0 +106
Giants Bolzano 5-3 +55
Panthers Parma 5-4 +95
Seamen Milano 4-5 -24
Giaguari Torino 3-6 -113
Lions Bergamo 1-8 -119

Girone Sud
Dolphins Ancona 9-0 +184
Marines Lazio 6-2 +115
Guelfi Firenze 4-4 +16
Grizzlies Roma 3-5 -71
Aquile Ferrara 3-6 -49
Warriors Bologna 0-8 -187

  •   
  •  
  •  
  •