Slittino, il calendario della Coppa del mondo

Pubblicato il autore: Nicola Digiugno Segui

rodel

Il Comitato esecutivo della Fil, la Federazione internazionale dello Slittino, ha ufficializzato il calendario della prossima stagione di competizioni su pista artificiale. Complessivamente nove le tappe in programma. E’ quanto si legge sul sito internet ufficiale della Fisi, Federazione italiana sport invernali. Attesa anche per la quarantesettesima edizione dei Mondiali, dal 27 al 29 gennaio sul catino di Igls, nei pressi di Innsbruck. Ci sarà la novità dell’appuntamento di PyoengChang nella seconda metà di febbraio, dove gli atleti sperimenteranno la pista olimpica che assegnerà i titoli a cinque cerchi nel 2018.
Si comincerà sabato 26 e domenica 27 novembre a Winterberg. Poi la trasferta nordamericana con le gare di Lake Placid (Usa), Whistler (Can) e Park City (Usa), al termine delle quali ci sarà una breve pausa natalizia. Si tornerà in pista all’inizio del mese di gennaio a Koenigssee, dove sarà assegnato il titolo continentale per la quarantottesima volta nella storia, successivamente il circuito si sposterà a Sigulda. Le ultime trasferte dell’anno a Oberhof (Ger), PyeongChang (Kor) e Altenberg (Ger).

Il calendario:
1. Coppa del mondoWinterberg (Ger) 26/27 novembre 2016
2. Coppa del mondo – Lake Placid Usa) 02/03 dicembre 2016
3. Coppa del mondo – Whistler (Can) 09/10 dicembre 2016
4. Coppa del mondo – Park City (Usa) 16/17 dicembre 2016
5. Coppa del mondo – Königssee (Ger) 07/08 gennaio 2017 (valido come Campionati Europei)
6. Coppa del mondo – Sigulda (Let) 14/15 gennaio 2017
Mondiali Innsbruck (Aut) 27-29 gennaio 2017
7. Coppa del mondo – Oberhof (Ger) 04/05 febbraio 2017
8. Coppa del mondo – PyeongChang (Kor) 18/19 febbraio 2017
9. Coppa del mondo – Altenberg (Ger) 25/26 febbraio 2017

Sul sito della Fisi, si legge, inoltre: “Prima trasferta in Polonia al seguito dell’allenatore responsabile Lukasz Kruczek e dei tecnici Ivan Lunardi e Nicola Sepulcri per le squadre A e B di salto con gli sci. Il direttore sportivo Sandro Pertile ha convocato da lunedì 23 a domencia 29 maggio a Szczyrk Sebastian Colloredo, Alex Insam, Federico Cecon, Davide Bresadola, Roberto Dellasega, Daniele Varesco e Zeno di Lenardo. Il viaggio all’estero è il primo di un programma che prevede la partecipazione degli azzurri ad una serie di stage nella patria del nuovo capo allenatore”.

Si apprende anche, leggendo le note sul sito ufficiale Fisi, che “cinque atleti della Federazione Italiana Sport Invernali si aggiungono alla grande famiglia del Gruppo Sportivo Fiamme Oro di Moena. A partire dal prossimo 30 maggio faranno parte del corpo militare che fa base in Trentino Pietro Canzio (inserito nel gruppo giovani di slalom dello sci alpino), Federico Liberatore (gruppo giovani di slalom dello sci alpino), Anna Comarella (sci di fondo), Alex Insam (squadra “A” di salto con gli sci) e Christoph Mick (squadra “A” del parallelo di snowboard)”.

Infine, il Comitato organizzatore dei Mondiali di freestyle di Sierra Nevada del 7-19 marzo 2017 ha ufficializzato il calendario degli appuntamenti che assegneranno le medaglie iridate. I format delle gare: moguls, dual moguls, aerials, slopestyle, halfpipe e skicross.
Il quadro completo degli impegni:

08/03/17 – Cerimonia di inaugurazione
08/03/17 – Moguls maschile e femminile – qualificazioni ore 09.30, finali ore 14.00
09/03/17 – Dual Moguls maschile e femminile – finali ore 10.00
09/03/17 – Aerials maschile e femminile – qualificazioni ore 18.30
10/03/17 – Aerials maschile e femminile – finali ore 19.30
16/03/17 – Halfpipe maschile e femminile – qualificazioni ore 19.35
17/03/17 – Slopestyle maschile e femminile – qualificazioni ore 11.30
18/03/17 – Skicross maschile e femminile – finali ore 14.00
18/03/17 – Halfpipe maschile e femminile – finali ore 19.30
19/03/17 – Slopestyle maschile e femminile – finali ore 12.00

  •   
  •  
  •  
  •