WWE Raw 16 maggio: i giochi sono fatti per Extreme Rules [VIDEO]

Pubblicato il autore: Alberto Pedrazzini Segui

wwe raw

Eccoci sulle pagine di SuperNews per il riassunto della puntata di WWE Raw andata in onda nella notte, l’ultima prima di Extreme Rules, che si terrà domenica. Lo show si apre con l’ingresso di AJ Styles, il cui discorso viene interrotto da Roman Reigns. Alla discussione tra i due contendenti al titolo si aggiungono Anderson e Gallows da una parte e gli Usos dall’altra. Il segmento viene chiuso dall’attacco di Reigns ai danni di Styles, il quale viene fermato dai suoi due compagni di stable che lo portano via rinviando lo scontro a più tardi nella serata. WWE Raw continua con il match singolo face vs face tra Cesaro e Sami Zayn. Ad un certo punto alla lotta si aggiungono The Miz e Kevin Owens, che erano seduti al tavolo di commento, e così Stephanie McMahon entra sull’apron e trasforma l’incontro in un match a coppie: Cesaro e The Miz contro Sami Zayn e Kevin Owens. A vincere sono i due ex amici con il pin di Zayn grazie all’aiuto decisivo di Owens. Ma dopo il suono della campana KO attacca Sami restando l’unico in piedi sul ring. Dopo un paio di segmenti nel basckstage l’azione torna con il debutto delle Shining Stars di Puerto Rico. Essi sono Primo ed Epico, che, tra l’indifferenza generale del pubblico presente nell’arena, battono una coppia di jobber.

Leggi anche:  Hell in a Cell 2021, ufficializzato il match più importante dell'evento

Il confronto tra Dean Ambrose e Chris Jericho

WWE Raw prosegue con l’ingresso di Dean Ambrose che ricorda i fatti avvenuti a Smackdown prima di chiamare fuori il suo acerrimo nemico Chris Jericho. Y2J si fa attendere ma alla fine arriva. I due discutono fino a che il Lunatic Fringe rivela il motivo per cui ha chiamato fuori l’ex campione WWE. Dall’alto inizia a scendere una Steel Cage con una sovrastruttura a cui sono appesi diversi oggetti e Ambrose afferma di aver parlato con Shane McMahon e che il loro incontro ad Extreme Rules sarà il primo Asylum match della storia. Lo show continua con un match tra Becky Lynch e Dana Brooke che viene vinto dalla prima e con un confronto tra Stephanie McMahon e suo fratello nel backstage. Per la prima volta da settimane tra i due sembra emergere un po’ di tensione per le decisioni prese ma alla fine confermano di essere sulla stessa lunghezza d’onda. La puntata continua con un match di coppia tra i Golden Truth e il duo formato da Tyler Breeze Fandango. A vincere sono i due heel e in seguito fa il loro ingresso il New Day. Il loro siparietto viene interrotto dall’attacco a sorpresa dei Vaudevillains, che mettono K.O. gli avversari ad Extreme Rules per i titoli di coppia. In seguito è il turno di un altro incontro di coppia: gli Usos contro Luke Gallows e Karl Anderson con ai due angoli Roman Reigns ed Aj Styles. Dopo un gran incontro a vincere sono i due fratelli e subito dopo il suono della campana c’è un confronto tra i due contendenti al titolo con l’ex stella della TNA che ha la meglio grazie ad una Styles Clash sulla sedia.

Leggi anche:  Pallamano - Barcellona da favola: decima Champions League con l'en plein di vittorie

Il Main Event di WWE RAW

Dopo le vittorie in match singoli di Big Cass (contro D-Von Dudley) e di Alberto del Rio (contro Kalisto e grazie al decisivo aiuto di Rusev) è il turno del main event: la firma del contratto per il Submission Match valido per il titolo femminile tra Charlotte Flair (assieme al padre Ric) e Natalya. La sfidante al titolo firma mentre Charlotte si ferma quando legge la clausola secondo cui verrà privata del titolo se suo papà si presenterà a bordo ring e che se non firmerà verrà privata del titolo. La campionessa accetta ma la situazione si scalda fino a che Stephanie schiaffeggia violentemente Ric dopodich* Natalya chiude la rivale nella sharpshooter.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: