WWE Raw, riassunto 30/05/2016: ritorna John Cena, sorpresa Aj Styles

Pubblicato il autore: Salvatore Masiello Segui

Ecco il riassunto della puntata di WWE Raw di lunedì 30 maggio 2016. John Cena ha fatto il suo ritorno dopo l’infortunio, mentre c’è stato un clamoroso cambiamento per Aj Styles.

WWE RawLunedì 30 maggio 2016 è andata in onda una nuova puntata di WWE Raw. Lo show si apre con l’arrivo sul ring di Shane e Stephanie McMahon, i quali iniziano a parlare delle novità che presto ci saranno nella federazione, a cominciare dallo spostamento di SmackDown al martedì sera. Ad interrompere i due general manager arriva prima il New Day e, poi, i Vaudevillains, situazione che fa nascere il primo match della serata: i campioni di coppia vincono per squalifica, poichè vengono attaccati dal duo formato da Karl Anderson e Luke Gallows, determinati, come dichiarato successivamente nel backstage, a dare un messaggio a tutto il roster. Dopo un altro segmento negli spogliatoi tra Apollo Crews e Big Show, in cui il gigante da consigli al giovane per la sua faida contro Sheamus, l’attenzione si sposta sul secondo incontro della serata tra gli Usos e i Breezeango, vinto dai samoani.

Leggi anche:  Serie A femminile: la nuova stagione parte il 29 agosto

Sul ring dello show rosso, in seguito, si presenta il WWE World Heavyweight Champion Roman Reigns, il quale inizia a parlare della sua rivalità con Seth Rollins, invitando quest’ultimo a raggiungerlo. L’architetto del male si presenta, ma dopo varie schermaglie visive, decide di evitare ogni contatto con il mastino, rimandando il tutto al prossimo pay per view Money in the Bank. L’attenzione, poi, si sposta su un altra sfida di WWE Raw tra il campione degli Stati Uniti Rusev e Zack Ryder, vinta proprio dal bulgaro, che inizia, poi, ad insultare tutto il pubblico americano fino a quando non viene interrotto e gettato fuori dal quadrato da Titus O’Neil, episodio che potrebbe dare il via ad una rivalità tra i due. Dopo un match di coppia che vede prevalere Enzo Amore e Big Cass sui Dudley Boyz, si arriva finalmente al momento più atteso della serata, ovvero il ritorno di John Cena. Quest’ultimo da il benvenuto alla nuova generazione di wrestler, facendo capire, però, che dovranno lavorare molto per arrivare in vetta, ma viene interrotto da Aj Styles, il quale da il bentornato al bostoniano stringendogli la mano. A questo punto si presentano anche Gallows e Anderson, che in un primo momento sembrano voler pestare sia The Phenomenal che Cena. Styles, invece, sorprendendo tutto il pubblico, attacca l’ex campione del mondo insieme ai suoi due amici, segnando un definitivo turn hell.

Leggi anche:  Serie A femminile: la nuova stagione parte il 29 agosto

Per quanto riguarda la divisione femminile, Dana Brooke batte Natalya, grazie all’aiuto di Charlotte. La canadese viene, poi, anche attaccata dalle due, ma in suo soccorso arriva Becky Linch; poco dopo, Baron Corbin riesce ad avere ancora la meglio su Dolph Ziggler per squalifica, visto che quest’ultimo rifila un calcio nelle parti basse all’avversario. Si arriva, quindi, al main event di WWE Raw che vede da una parte il trio formato da Sami Zayn, Cesaro e Dean Ambrose e dall’altra Chris Jericho, Alberto Del Rio e Kevin Owens, tutti partecipanti al ladder match in programma a Money in the Bank. Lo scontro è molto spettacolare, ma alla fine viene vinto dai primi tre, grazie al lunatic fringe, il quale riesce a schienare Owens grazie alla Dirty Deeds.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: