WWE Raw: riassunto puntata 23/05/2016

Pubblicato il autore: Salvatore Masiello Segui

WWE Raw
Lunedì 23 maggio 2016 negli Stati Uniti è andato in onda un nuovo episodio di WWE Raw, proposto in Italia sempre su Sky Sport. Lo show, svoltosi dopo l’ultimo pay per view Extreme Rules, si apre con l’arrivo sul ring di Seth Rollins (tornato dopo l’infortunio), il quale sembra inizialmente apprezzare gli elogi del pubblico, salvo poi ribadire che lui non ha bisogno di nessuno, ma che penserà solo a se stesso e a riprendersi il WWE World heavyweight championship. A questo punto, arriva sul ring proprio il detentore della cintura Roman Reigns, ma prima che i due arrivino ad un contatto fisico, giunge anche il general manager Shane McMahon, che senza giri di parole, sancisce il main event del prossimo pay per view Money in the Bank, dove i due ex membri dello Shield si sfideranno proprio per il titolo dei pesi massimi. L’attenzione, poi, si sposta sul primo vero incontro della serata, ovvero Sami Zayn contro Sheamus, valido per partecipare al ladder match proprio a Money in the Bank; un po’ a sorpresa, il guerriero celtico (vincitore della valigetta lo scorso anno) viene sconfitto e poco dopo attacca Apollo Crews durante un’intervista, criticando apertamente le nuove leve della federazione.

Sul ring, poi, arriva il New Day, che dopo un curioso siparietto per festeggiare la 1200^ puntata di WWE Raw, viene attaccato alle spalle dai Social Outcast; viene deciso un tre contro tre, vinto per squalifica dai campioni di coppia. Si arriva, quindi, al secondo incontro di qualificazione per Money in the Bank tra Cesaro e The Miz: la sfida è avvincente e molto equilibrata, ma alla fine è l’atleta svizzero a prevalere, prendendosi anche una rivincita dopo la beffa di 24 ore prima a Extreme Rules. Dopo un breve incontro nel backstage tra Stephanie McMahon e Seth Rollins, si passa al terzo match di qualificazione al prossimo pay per view tra Chris Jericho e Apollo Crews, uno dei wrestler emergenti della federazione. Y2J, però, dimostra ancora di essere in gran forma e si aggiudica la vittoria grazie alla maggiore esperienza e al Codebreaker, la sua mossa finale. Lo show, poi, vede anche il ritorno di Enzo Amore, il quale si era procurato un serio infortunio circa un mese fa; l’atleta di origini italiane accompagna a bordo ring il compagno di tag team Big Cass nel match contro Bubba Ray Dudley, vinto proprio dal primo.

La terza parte di WWE Raw si apre con l’arrivo sul ring della campionessa femminile Charlotte, accompagnata dal padre Ric Flair e da Dana Brooke. La ragazza, in maniera inaspettata, inizia a criticare il ‘Nature Boy’ e lo allontana dal quadrato, interrompendo, quindi, anche la collaborazione durante gli incontri. L’attenzione, poi, si sposta sulla quarta sfida di qualificazione tra Dean Ambrose e Dolph Ziggler; il lunatci fringe, nonostante le fatiche derivanti dall’Asylum match di 24 ore prima, riesce a vincere. Si arriva, infine, al main event di WWE Raw tra Aj Styles e Kevin Owens, preceduto da un duro scontro verbale tra The Phenomenal, Luke Gallows e Kevin Anderson., che sancisce la fine dell’amicizia tra i tre. Sul ring, invece, Styles viene sconfitto, quindi non parteciperà al Ladder match in programma a Money in the Bank.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: