Brock Lesnar UFC 200: l’avversario di The Beast sarà Mark Hunt

Pubblicato il autore: Alberto Pedrazzini Segui

brock lesnar ufc

Brock Lesnar UFC 200: pochi giorni fa è stata ufficializzata la presenza del lottatore americano al PPV MMA. L’annuncio è stato fatto durante il PPV UFC 199 andato in onda sabato sera. Oggi è stato svelato il nome dell’avversario di The Beast: Mark Hunt. Ad annunciarlo è stato lo stesso Lesnar nel corso di un’intervista rilasciata a ESPN Sportscenter nella quale ha dichiarato che l’idea di tornare a lottare nella UFC è stata sua. Il negoziato con Vince McMahon si è svolto con una semplice discussione al bar e il boss della WWE ha dato il suo assenso per via delle possibilità di guadagno: “Ci sono da fare molti soldi e personalmente farò una camionata di soldi“. Brock ha dichiarato di esser guarito dalla diverticolite, che era stato il motivo per cui aveva lasciato le Mixed Martial Arts, e di sentirsi al 1000%. Come scritto in precedenza l’avversario sarà Mark Hunt, nome proposto dalla UFC come unica scelta. “Se l’incontro andrà per terra per lui sarà davvero finita“: ha dichiarato il lottatore di Minnesota.

Brock Lesnar UFC 200: finita l’esperienza in WWE?

I molti fan della World Wrestling Entertainment hanno tremato a sentire il binomio Brock Lesnar UFC. Essi hanno poco da temere visto che la WWE ha rilasciato il seguente comunicato dopo l’ufficializzazione della presenza di The Beast all’evento MMA. “Brock Lesnar resta sotto contratto con la WWE. Gli è stato concessa l’opportunità di lottare a UFC 200. Dopo questa presenza del 9 luglio, Brock tornerà in WWE per Summerslam domenica 21 luglio sul WWE Network“. Dunque i fan della World Wrestling Entertainment possono stare tranquilli: The Beast tornerà sul ring a quattro lati. Ma quale sarà l’avversario di Lesnar a Summerslam? Brock ha concluso il suo ultimo feud contro Dean Ambrose vincendo il match a Wrestlemania ma ha un conto aperto contro la Wyatt Family. Bray e i suoi fratelli sono costati a Brock la Royal Rumble 2016 e la rivalità non è stata chiusa. Ma il prossimo passo della carriera della Bestia sarà in UFC contro Mark Hunt, il cui record è 12-10-1.

Brock Lesnar: la carriera nelle Mixed Martial Arts

The Beast torna in UFC a distanza di cinque anni dall’addio. Lesnar ha combattuto nelle Mixed Martial Arts dal 2006 al 2011, prima in K-1 e poi nella Ultimate Fighting Championship. Il 38enne abbandonò l’ottagono a causa della diverticolite e per fare il ritorno in WWE nel 2012 concludendo la propria carriera con un record di 5 vittorie e 3 sconfitte. Nel suo secondo stint in WWE l’highlight più significativo è stato porre la fine della streak di Undertaker a Wrestlemania 30.

CM Punk e il debutto in UFC

Parlando di WWE e UFC è impossibile non parlare di CM Punk. L’ex campione si è ritirato da wrestling per lottare nelle Mixed Martial Arts. Punk avrebbe dovuto debuttare in questi giorni contro Mikey Gall ma un infortunio alla schiena ha costretto all’operazione il 37enne di Chicago. Il debutto dell’ex leader del Nexus dovrebbe avvenire contro Gall a UFC 202. Per questo evento è già stato annunciato il rematch fra McGregor e Diaz, il quale sarà il main event dello show.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,