RAW 6/06 : Show e risultati

Pubblicato il autore: Francesco Morano Segui

WWE-Raw-Wallpapers

Monday Night RAW del 6 Giugno si apre con l’ingresso di Dean Ambrose sul ring. Ad attenderlo gli altri 5 contendenti per il Money In The Bank Ladder Match : Cesaro, Kevin Owens, Alberto del Rio, Samy Zain e Chris Jericho. Ognuno di essi si trova su una scala a simboleggiare il match che avverrà tra due settimane.
I partecipanti si lanciano in un dibattito verbale, senza risparmiare colpi agli avversari. Si prendono in giro a vicenda aumentando la tensione per l’incontro che sarà importante nello scenario per il World Heavyweight Championship.
Durante il discorso di Jericho, però i contendenti decidono che è ora di smettere di parlare e così si scatena il caos. Dean Ambrose colpisce Jericho con un pugno. Kevin Owens tenta di lanciare Samy Zain contro le barricate tra ring e pubblico, ma egli è in grado di farci finire invece l’avversario. Cesaro colpisce Jericho contro il tavolo dei commentatori mentre Dean Ambrose colpisce anche Alberto del Rio. In questa baraonda fa il suo ingresso Teddy Long, che dice di essere qui per riprendere il controllo di Smackdown. Viene interrotto, però, da Stephanie McMahon.
La figlia di Vince asserisce che non sono ancora state prese decisioni su chi sarà il General Manager di Smackdown e che non deciderà stanotte. Poi stabilisce tre incontri: Samy Zain vs Alberto del rio, Dean Ambrose vs Kevin Owens e Cesaro vs Chris Jericho.

Cesaro vs Jherico sarà il primo degli incontri. I due contendenti si scambiano colpi violenti, rendendo quasi impossibile capire chi dei due sarà in grado di vincere la sfida. Alla fine però Cesaro è in grado di vincere per sottomissione tramite una Sharpshooter.

Viene dedicato anche un momento per ricordare la tragica scomparsa di Muhammad Ali, o Cassius Marcellus Clay Jr. Egli ha ispirato moltissimi sportivi ed è stata l’essenza della Boxe e degli sport di combattimento per anni.

In seguito viene mostrato un video attraverso il quale si rivive “la storia” che ha portato al main event di MITB: Roman Reigns vs Seth Rollins. Ovviamente ricordiamo che Rollins non ha mai perso il titolo ma è stato costretto a cederlo a causa di un infortunio. È sicuramente deciso a riprenderselo. Per arrivare a questo momento ha dovuto sopportare un terribile infortunio, come viene spiegato dal suo medico curante durante un’intervista. Dopo l’operazione è stato molto difficile recuperare le forze ma dopo tutte le sofferenze e duri allenamenti è in grado di combattere e riprendersi ciò che gli spetta.

Primo match della serata: Rusev vs Jack Swagger. Titus O’ Neil è a bordo ring come commentatore. Si tratta di un re-match durante il quale “The real american” Swagger ne è uscito sconfitto. Anche stavolta però, nonostante abbia messo in seria difficoltà l’US Champion, Rusev risulta vincitore per conteggio. I due avversari si sono colpiti a vicenda con una closeline finendo a terra e facendo iniziare il conteggio all’arbitro. In seguito però Rusev riesce a tornare sul ring appena prima del fatidico 10, lanciando Swagger verso Titus O’ Neil. In seguito Swagger cerca di colpire Rusev ma riceve un calcio. Arriva Titus che atterra il campione, il quale fugge poi dal ring.

È ora il momento di John Cena che durante il suo discorso spiega che il pubblico era diviso in due: i suoi sostenitori e quelli di Aj Styles. Arriva a dire che questa energia dai tifosi l’ha avuta solo con The Rock. In tutto questo però il wrestler non si capacità del perché Aj styles si sia comportato in quel modo e lo invita ad andare sul ring per spiegare le sue ragioni. Styles accoglie l’invocazione e si presenta sulla passerella per il ring. La sua risposta è che lui aveva un piano : stringerli la mano, guardarlo negli occhi e colpirlo in faccia. I due continuano un battibecco insultandosi a vicenda finché “The club”  decide di passare dalle parole ai fatti e attaccano John Cena sul ring. Intervengono però i New Day che hanno dei conti in sospeso con Anderson & Gallows. La situazione si risolverà presto, infatti per la serata è previsto un match : The club vs New Day.

È ora il momento di un altro match: The Vaudevillains vs Enzo & Cass. Enzo è stato lontano dal ring a causa di una concussione cerebrale subita durante un match proprio contro i Vaudevillains a Payback. Il wrestler ha preso un colpo di frusta dopo aver sbattuto contro una corda del ring. Il match si conclude infine con una vittoria da parte dei Vaudevillains per squalifica: English ha cercato di simulare il colpo che ha portato all’infortunio di Enzo Amore. Big Cass infuriato per la cosa ha ripetutamente colpito molto duramente l’avversario, nonostante le proteste dell’arbitro che è stato costretto a dichiarare la squalifica.

Dietro le quinte Teddy Long propone a Stephanie un Fatal 4 way match per Il World Tag team Title tra : The Vaudevillains, Enzo & Cass, New day e Anderson & Gallows. Stephanie lo ascolta e con una chiamata cerca di far in modo che l’incontro si terrà a MITB.

Altro match:  Samy Zain Vs Alberto del Rio. Vincitore: Alberto del Rio per schienamento , dopo aver colpito l’avversario con una delle sue mosse caratteristiche: Double Foot Stomp.

Ultimo match tra i contendenti al Ladder match: Kevin Owens vs Dean Ambrose. Prima dell’incontro i due si sono scontrati dietro le quinte. Il match è molto duro e c’è molta grinta da parte degli avversari, ma infine emerge il vincitore: Dean Ambrose colpisce Owens con “Dirty Deeds” e riesce a schienare l’avversario.
Dopo il match il vincitore cerca di mandare un messaggio: con una scala va a prendere la valigetta che è posta sopra il ring, ma Kevin Owens lo fa cadere e indicando l’ambito premio asserisce che sarà suo.

Charlotte, presentatasi a fianco di Dana Brooke, cerca di spiegare le azioni che ha compiuto nei confronti di suo padre ma viene interrotta da Becky Lynch e Natalya. Dopo lo scontro verbale le 4 donne cominciano a colpirsi e dallo scontro emergono Dana Brooke e la campionessa come vincitrici, lasciando le avversarie sul ring.

Match : Tyler Breeze (accompagnato da Fandango) vs R-Truth (a bordo ring: Goldust). Tra i quattro vi è ormai una storia di incontri, durante i quali il team di R-truth e Goldust è sempre uscito sconfitto. Durante il match Fandango e Goldust intervengono sul ring, facendo scattare la squalifica, ma non si capisce correttamente il vincitore. Teddy Long si presenta e vuole far ricominciare il match come un tag-team, ma in seguito viene allontanato dalla sicurezza. Stephanie spiega che sarà lei a comandare “la nuova era”.

Match : The Club vs New Day. Prima ancora di iniziare il match gli uomini di “The club” attaccano gli avversari, viene poi ristabilito l’ordine e fatto iniziare il match. Alcune interferenze da parte di entrambe le squadre ma alla fine Aj Styles colpisce Kofi Kingston con la sua ” Phenomenal Forearm” schienandolo. The club sconfigge New Day.
Durante le celebrazioni arriva John Cena, che colpisce i vincitori con l’aiuto dei Tag Team Champions.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: