WWE Raw: riassunto puntata 27/06/2016

Pubblicato il autore: Salvatore Masiello Segui

Ecco cosa è successo nell’ultima puntata di WWE Raw andata in onda lunedì 27 giugno 2016.

WWE Raw
Lunedì 27 giugno è andata in onda una nuova puntata di WWE Raw, proposta come al solito il giorno dopo sugli schermi italiani grazie Sky. Lo show rosso si apre con l’arrivo sul ring di Seth Rollins, il quale, con la sua solita aria spavalda, inizia a criticare Roman Reigns, sospeso per aver violato il Wellness Program. L’architetto del male viene, poi, interrotto dal WWE World Heavyweight Champion Dean Ambrose, cosa che da inizio ad una discussione verbale; i due ex membri dello Shield, però, vengono a loro volta raggiunti prima da Aj Styles e, in seguito, da John Cena, entrambi alla ricerca di una nuova opportunità per il titolo dei pesi massimi. A mettere in chiaro le cose ci pensa Stephanie McMahon, la quale sancisce due match per la serata, ovvero Rollins contro il bostoniano e il lunatic fringe contro The Phenomenal e se uno tra Cena e Styles riuscirà a vincere, entrambi saranno inseriti nel main event di Battleground. La puntata, poi, propone subito su un incontro femminile, con Sasha Banks e Paige che escono vittoriose contro Dana Brooke e la campionessa Charlotte; dopo alcuni minuti, invece, va in scena un’altra sfida tra il campione degli Stati Uniti Rusev e Titus O’Neil, vinta proprio da quest’ultimo in maniera anche un po’ sorprendente.

L’attenzione si sposta nel backstage, dove Kane ha una discussione con Stephanie McMahon. i due vengono interrotti da The Miz, il quale inizia a prendere in giro il big red monster, ma finisce con l’essere costretto ad affrontarlo con in palio il titolo intercontinentale. Finalmente si arriva ad uno dei match più attesi della puntata di WWE Raw, ovvero Seth Rollins contro John Cena; la vittoria finale va all’ex membro dello Shield, grazie anche all’interferenza del Club. Dopo l’esibizione vittoriosa di Enzo Amore e Big Cass contro due jobbers, la scena viene presa da Chris Jericho e il suo Highlight Reel, con ospiti Kevin Owens e Sami Zayn; quest’ultimo propone di chiudere la loro faida a Battleground e il suo avversario accetta, mentre in seguito i due iniziano a pestare proprio Y2J, che si era intromesso nella discussione. Si arriva, quindi, all’incontro valido per l’Intercontinental Championship tra Kane e The Miz, il quale riesce faticosamente a mantenere la cintura, perdendo per count-out. Dopo una sfida di coppia con Apollo Crews e Cesaro vittoriosi su Alberto Del Rio e Sheamus, le telecamere vanno nuovamente nel backstage, dove è protagonista ancora Stephanie McMahon. Quest’ultima avvicina Dean Ambrose e gli esprime totalmente il proprio disprezzo. Dopo un diverbio sul ring tra il New Day e la Wyatt Famiy, l’attenzione si sposta al main event di WWE Raw tra Dean Ambrose e Aj Styles: anche in questo caso il match vede molte interferenze, prima di Karl Anderson e Luke Gallows e, poi, anche di Cena e Rollins. Il Lunatic fringe riesce a portare a casa la vittoria, ma in seguito riceve, comunque, due Pedigree da parte dell’architetto del male, sempre più deciso a riprendersi la cintura di campione del mondo.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: