NFL, Washington Redskins: muore il supertifoso Chief Zee

Pubblicato il autore: Saverio Crea Segui

 

Chef Zee al Fedflex Stadium Fonte: ftw.usatoday.com

Chef Zee al Fedex Stadium.  Fonte: ftw.usatoday.com

 

La morte

E’ lutto per i Washington Redskins. E’ morto lunedì notte Chief Zee, il Supertifoso del team di football. Zema Williams, questo il suo vero nome, era dal 1978 un accanito sostenitore dei Redskins e in molti lo consideravano la mascotte non ufficiale del club . Era famoso per indossare, ad ogni partita, un copricapo da indiano, una giacca rossa e occhiali sfumati, cosa che spesso gli ha comportato l’accusa di razzismo . Nel 1983, in una partita contro i Philadelphia Eagles, venne picchiato brutalmente e portato in ospedale con una gamba rotta. Ciò non fermò Chief Zee, che tornò presto a tifare per i Redskins. L’affetto mostrato nei i suoi confronti tocca il suo picco nel 1985. Il 7 Novembre 1985 viene proclamato il  “Chief Zee Day” a Washington DC in suo onore. Recentemente ,a causa dell’anzianità, girava per tutto il campo dei Redskins con uno scooter, comprato dal proprietario del club Dan Snyder. Qualche mese fa’, il 75enne Chief Zee, era stato aiutato dai tifosi perché non riusciva a pagare l’affitto del suo appartamento. La campagna dei fans dei Redskins, raggiunse i 10.000 dollari.

La vita 

Nato in Georgia, Zema Williams, venne abbandonato dal padre a 6 settimane di vita .
Ha lavorato come mezzadro e come raccoglitore di cotone.  Dopo l’esperienza nel servizio militare a Fort Riley, nel 1968 diventa venditore di automobili. 10 anni dopo va’ a vedere una partita di Football ed incontra Crazy Ray, la mascotte dei Dallas Cowboys (morto nel 2007) . Insieme partecipano alla partita Washington-Dallas e poco dopo nascerà la sua leggenda.
Williams si è sposato una volta e ha avuto 9 figli da sei donne diverse. In un’intervista di qualche anno fa’ disse : “Il mio lavoro consiste nell’intrattenere la gente. “Molti mi dicono: sai mia moglie non cucinerà se non ti vede in Tv….” . C’è sempre riuscito ad intrattenere , a modo suo, da selvaggio ed appassionato tifoso che manco’ solo 4 partite ed ora più che mai e’ un simbolo per tutto lo sport.

 

Chief Zee con Santana Moss Fonte: Pinterest.com

Chief Zee con Santana Moss. Fonte: Pinterest.com


Il comunicato dei Redskins 

I Washington Redskins apprezzeranno sempre la peculiare passione e dedizione di Zema Williams verso il nostro team di football e verso i suoi amici tifosi


Il saluto dei giocatori  e dei tifosi su Twitter

Gli atleti dei Redskins si rammaricano della morte di Chief Zee sui loro profili Twitter. Chris Baker parla di “un giorno triste“. Chris Thompson sottolinea l’importanza del grande tifoso: “ Mancherai davvero a tutto il popolo dei Redskins“. Tristi anche i tifosi, che ricordano la gentilezza e la bontà di Williams nei loro tweet.

— Chris Thompson (@ChrisThompson_4) 19 luglio 2016


So sad
to hear of the passing of Chief Zee. He was always so awesome to my little brother and                  my daughter when they met him.

— Son of Washington (@SonofWashington) 19 luglio 2016

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: