Rally Città dei Santi, domani la partenza: 34 equipaggi al via.

Pubblicato il autore: Simone Braconcini Segui

prgroup_2207-672x370
Si è svolta lo scorso mercoledì 29 giugno, nella sala consiliare del Comune di Rignano Garganico, la presentazione alle autorità, alla stampa e al pubblico della seconda edizione del Rally Città dei Santi, che avrà inizio domani (2 luglio) con le prime gare della competizione.
Assai numerosi i partecipanti accorsi nella città garganica per l’occasione. C’erano operatori dell’informazione, dei media, concorrenti, responsabili di scuderie, responsabili istituzionali e politici dei territori interessati, addetti ai lavori a vario titolo e semplici appassionati del rally, sport sempre affascinante e in grado di produrre emozioni davvero uniche.

Dicevamo delle autorità. Era presente ovviamente il sindaco di Rignano Garganico, Vito Di Carlo, quello di San Giovanni Rotondo Costanzo Cascavilla e all’Assessore Giosué Del Vecchio. Alla presentazione hanno preso parte anche Michele Merla, sindaco di San Marco in Lamis, i consiglieri comunali Nunzia Canistro e Antonio D’Addetta, in rappresentanza del Comune di San Giovanni Rotondo, Stefano De Bonis in rappresentanza del CONI, il Direttore dell’Automobile Club di Foggia, Pasquale Elia e gli organizzatori dell’edizione 2016 del Rally Città dei Santi, Fortunato Varone dell’Ausonia Corse e Massimiliano Santoro della Extrò Racing.

Nel corso della manifestazione è stato reso noto l’elenco degli iscritti alla gara Rally Città dei Santi. Sono 34 gli equipaggi che si contenderanno i primi posti delle diverse classifiche che sono state stilate per classi. Domani il via, con l’attesa che cresce ora dopo ora. Mai come quest’anno la bagarre sarà totale.

Riguardo ai possibili favoriti per il successo finale, da segnalare, con il numero uno sulla portiera, il conduttore locale Giuseppe Bergantino, su Peugeot 207 S2000, quest’anno navigato da Michela Di Vincenzo, che punta alla rivincita dopo la beffa dello scorso anno, che lo ha visto ritirarsi per un guasto tecnico sull’ultima prova speciale. Gli altri due conduttori che possono forse nutrire buone speranze di vittoria, quindi sullo stesso tipo di autovettura e medesima categoria sono Domenico Erbetta, affiancato da Valerio Silvaggi, ed il salentino Tommaso Memmi, navigato da Maurizio Iacobelli.

Da non sottovalutare il bravo e sempre grintoso Pietro Azzarone, alla guida di una Mitsubishi Lancer EVO IX con Domenico Ortuso alle note, e i salentini Maurizio Di Gesù e Cristian Quarta, anch’essi su una Lancer EVO IX di classe R4.

Con il numero otto partirà la Lancia Delta Integrale, con Vincenzo Troiano e Massimo Sansone, mentre equilibrio assoluto si può prevedere in classe N3. Questa classe è la più numerosa in fatto di partecipanti. In questo caso, segnaliamo per un possibile successo finale l’equipaggio dei fratelli Stilla, primi di classe lo scorso anno al debutto. Ma occhio anche ad un nuovo outisder, anch’egli di San Marco in Lamis, Antonio Bonfitto, affiancato dal navigatore Rosario Navarra.
Tutto è pronto per il Città dei Santi. La partenza delle prime gare è prevista, come detto, per domani in serata. Molti gli appassionati che hanno già prenotato la loro presenza lungo il percorso. Per un’edizione 2016 che lascerà tutti col fiato sospeso sino alla fine. Come nelle migliori tradizioni di questa corsa giovane (è appena alla seconda edizione) ma già così ricca di fascino e competizione ai massimi livelli.

  •   
  •  
  •  
  •