WWE Raw 11/7: scelto il nuovo Commissioner di Smackdown

Pubblicato il autore: Alberto Pedrazzini Segui

WWE Raw

WWE Raw si apre con una battle royal per decretare lo sfidante per il titolo intercontinentale detenuto da The Miz. A vincere è Darren Youg, che sfiderà il campione a Battleground con la cintura in palio. Zack Ryder incontra Rusev e si propone come sfidante al titolo U.S.A. ma viene subito attaccato da Sheamus. I due si sfidano in un match che viene vinto dall’irlandese. WWE Raw continua con il Rollins Report in cui Seth tiene una finta intervista a Roman Reigns. Il segmento viene interrotto da Dean Ambrose che sale sul ring e inizia a discutere con il suo ex compagno di stable. Alla fine il Lunatic Fringe propone un single match valido per il titolo da tenersi adesso ma Seth rifiuta e se ne va. Al rientro dalla pubblicità viene annunciato che l’incontro tra Dean Ambrose e Seth Rollins si disputerà nella prossima puntata di WWE Raw. Lo show continua con la sfida tra Cesaro e Kevin Owens, la quale inizia in ritardo perché inizialmente K.O. si rifiuta di lottare a causa della presenza di Sami Zayn al tavolo di commento. Stephanie McMahon decide di far allontanare il canadese da bordo ring nonostante fosse li con il permesso di Shane McMahon e così il match ha inizio. A vincere è Kevin Owens grazie a una devastante Burning Hammer into a TKO ma subito dopo il suono della campanella torna in scena Sami Zaym, che attacca il suo nemico storico. Dopo la vittoria di Titus O’Neil contro Heath Sleater va in onda un filmato dello scontro tenuto tra il New Day e la Wyatt Family sul terreno di quest’ultima. Alla fine del confronto i tre wrestler di colore fronteggiano Bray Wyatt pronti a mettere fine alla faida, ma il leader della Family si mette a ridere e rivela la presenza di moltissimi altri suoi seguaci costringendo il New Day alla ritirata. Si torna nell’arena e WWE Raw continua con il tag team match tra Enzo D’Amore & Big Cass contro Luke Gallows e Karl Anderson. L’intervento di Aj Styles decreta la vittoria per squalifica dei primi due, ma subito dopo che il Phenomenal One sale sul ring risuona la theme song di John Cena e i tre face hanno la meglio del The Club. In seguito c’è spazio per un po’ di azione al femminile con la vittoria per sottomissione di Sasha Banks ai danni di Dana Brooke.

Leggi anche:  Fabio Aru bussa la porta dell'Astana. La risposta di Dmitry Fofonov

Main Event di WWE Raw: la scelta del nuovo commissioner di Smackdown

Ci siamo, è il momento della scelta del nuovo commissioner di Smackdown da parte di Vince McMahon. Ricordiamo che lo show blu andrà in onda in diretta dal 19 luglio e che ci sarà un draft dal momento che Raw e Smackdown avranno due roster divisi. Vince entra in scena seguito dai suoi due figli. Il chairman afferma che il nuovo boss di Smackdown sarà Shane mentre Stephanie avrà il controllo di WWE Raw. Vince spiega la sua scelta dicendo che vuole che i suoi due figli siano in aperta guerra tra di loro e vuole che i due battaglino per avere i migliori ratings. Infine afferma che entrambi dovranno scegliere un General Manager per il proprio show e lo dovranno annunciare per la prossimo puntata di WWe Raw. Vince lascia il ring con Stephanie e Shane che si confrontano. Steph rifila un violento schiaffo al fratello ma quest’ultimo rispone bacio sulla guancia. Si chiude così la puntata settimanale di WWE Raw! Alla prossima settimana!

Leggi anche:  Fabio Aru bussa la porta dell'Astana. La risposta di Dmitry Fofonov

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: