WWE Raw, 4 luglio: il main event è Team USA vs Multinational Alliance

Pubblicato il autore: Alberto Pedrazzini Segui

WWE Raw

La puntata di WWE Raw del 4 luglio inizia con un simpatico siparietto che vede i lottatori impegnati nella tipica cena per festeggiare l’indipendenza degli Stati Uniti. Ben presto la cena diventa una guerra di cibo che si chiude con Kevin Owens che viene colpito da una torta in faccia dopo aver dichiarato che durante il Canada Day una cosa del genere non sarebbe mai successa. Dopodiché si passa sul ring con il primo match di WWE Raw di questa sera: l’incontro valido per il titolo degli Stati Uniti tra Titus O’Neil e Rusev. Il bulgaro conserva la cintura grazie alla vittoria per sottomissione. Dopo la vittoria di Enzo d’Amore e Big Cass contro i Social Outcasts salgono sul ring Charlotte e Dana Brooke. La figlia di Ric Flair inizia il suo promo quando viene interrotta dall’ingresso di Sasha Banks. Ben presto dalle parole si passa alle mani con la cugina del rapper Snoop Dogg che ha la meglio e scaccia le due heel dal ring. L’episodio continua con il match champion vs champion tra il campione WWE Dean Ambrose e il campione intercontinentale The Miz. L’equilibrio regna sovrano e alla fine viene rotto dalla Dirty Deeds del Lunatic Fringe che si porta a casa la vittoria. Subito dopo entrano nell’arena Seth Rollins e Dolph Ziggler per l’incontro che gli vede uno contro l’altro. L’ex membro dello Shield vince grazie al Pedigree ai danni dello Show-Off e subito dopo il suono della campanella finale prende in mano il microfono e tiene un promo contro Roman Reigns e contro Dean Ambrose, seduto al tavolo dei commentatori spagnoli. Il campione attacca lo sfidante al titolo e dopo avergli rifilato una serie di colpi connette con la Dirty Deeds  sul tavolo dei commentatori spagnoli. Dopo un promo della Wyatt Family e un segmento backstage con protagonisti Vickie Guerrero e Dolph Ziggler è il turno di un tag team match tra i Vaudevillains e i Golden Truth, che viene vinto da quest’ultimi. WWE Raw continua con l’ingresso in scena di John Cena, che invita il The Club a raggiungerlo sul ring. AJ Styles e i suoi due amici non si fanno attendere. Ben presto i tre passano dalle parole ai fatti dirigendosi sul ring e iniziando il beatdown ai danni dell’ex campione WWE. Cena viene salvato da Enzo d’Amore e Big Cass, i quali vanno all’attacco di Karl Anderson e Luke Gallows mentre Cena mette K.O. Aj Styles. Sembra proprio che sia nata un’alleanza face tra Cena, D’Amore e Big Cass. Dopo la vittoria di Becky Lynch contro Summer Rae c’è un promo del New Day che sembra aprire qualche crepa all’interno del trio di wrestler di colore. Infatti Xavier Woods mette in guardia i suoi compagni di team dalla minaccia della Wyatt Family dichiarando che il New Day rischia di non sopravvivere prima di indirizzarsi a testa bassa verso il backstage.

WWE Raw 4 luglio: il Main Event

Il main event di questa sera è un 16 men tag team elimination match tra il team USA e il team resto del Mondo. Gli Stati Uniti sono rappresentati da Big Show, Kane, i Dudley Bozy, Zach Ryder, Jack Swagger e Apollo Crews. Questi otto wrestler affrontano Chris Jericho, Kevin Owens, Sami Zayn, Sheamus, Sin Cara, Kalisto, Alberto del Rio e Cesaro. Il match a eliminazione viene vinto da Big Show e Zack Ryder, che restano gli ultimi due sopravvissuti del Team USA.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: